FE2022

Mahindra: ecco com'è la monoposto della prossima stagione di Formula E

La squadra indiana ha presentato in anteprima la nuova livrea e le novità che riguardano la stagione che sta per avere avvio.

di Giulia Paganoni

2' di lettura

Una livrea tutta rossa e a condurre le monoposto una nuova coppia di piloti. Mahindra ha presentato presso la nuova sede inglese del partner ZF, nei pressi di Birmingham, la rinnovata monoposto M7Electro contraddistinta da un'inedita livrea completamente rossa e la sua nuova coppia di piloti. Ad Alexander Sims si affianca infatti Oliver Rowland, confermando anche per la prossima stagione una formazione totalmente britannica.

Come cambia la squadra

Per Oliver Rowland si tratta di un ritorno, visto che aveva già disputato una gara con Mahindra nel 2015 debuttando in Formula E a Punta de l'Este (Uruguay) in sostituzione dell'infortunato Nick Heidfeld, classificandosi al 13esimo posto. Nelle ultime tre stagioni Rowland ha gareggiato in nel campionato delle monoposto elettriche per un altro marchio, ottenendo come miglior risultato una vittoria a Berlino nel 2020 e diversi piazzamenti sul podio. Rowland vanta un palmares ricco di successi in tutte le categorie con vetture Formula, nelle quali ha partecipato.

Loading...

A completamento dei ranghi, Jordan King resta per il secondo anno consecutivo Development Driver, mentre Nick Heidfeld lascia il suo ruolo di tester e pilota di riserva, ma rimane legato a Mahindra come consulente.

Le novità delle monoposto

Sono diverse le novità che riguardano la monoposto M7Electro: la nuova e sgargiante veste rossa corredata dalla nuova corporate identity di Mahindra & Mahindra, che abbina ad un lettering ridefinito il nuovo logo stilizzato Born EV, per rimarcare il proprio impegno nel processo di elettrificazione del mondo automotive.

La divisione design di Mahindra, Mahindra Advanced Design Europe (M.A.D.E.) è stata determinante nella creazione del logo e soprattutto della piattaforma Born EV, destinata ad essere la base dei prossimi modelli elettrici Mahindra che saranno presentati sul mercato indiano a partire dal 2025. Mahindra Racing, che gareggia nella massima categoria mondiale per auto elettriche, sta contribuendo ad accelerare la visione globale di Mahindra EV, trasferendo il proprio know-how tecnologico dalle competizioni ai veicoli stradali, secondo quanto definito nel programma strategico “Race to Road” di Mahindra.

Dal punto di vista tecnico, la novità principale della monoposto M7Eelectro per la prossima annata, riguarda l'adozione dell'ultima evoluzione della power unit ZF. Le monoposto M7Electro affronteranno il loro ultimo anno di corse prima che le nuove auto con specifiche Gen3 sostituiscano quelle attuali di tipo Gen2, a partire dalla stagione 2023 in avanti.

Partner per Mahindra

Alla vigilia dell'inizio del Campionato del Mondo 2022, si rafforza e si estende su base pluriennale la partnership di Mahindra Racing con Shell.Mahindra Racing ha esteso la sua collaborazione anche con la maison orologiaia di lusso Maurice Lacroix, che continua come ad essere il “cronometrista ufficiale” delle squadra.

La stagione 2022

La stagione 2022 in realtà inizierà già dal prossimo 29 novembre fino al 2 dicembre, quando sul Circuito Ricardo Tormo di Valencia, in Spagna, si svolgeranno i consueti test ufficiali di pre-campionato.

Il primo E-Prix dell'anno si correrà in Arabia Saudita, a Diriyah, con la doppia corsa in notturna di venerdì 28 gennaio e sabato 29 gennaio.

Il calendario gare 2022 prevede 16 appuntamenti, con la disputa dell'E-Prix di Roma il 9 aprile.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti