ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùAl Festival dell’Economia

Mahmood con il Nobel della pace Yunus: «Ho risentito la serenità e l’odore di mio nonno»

Il cantautore ha incontrato l’economista bengalese: «Ha un profumo che mi ricorda mio nonno, il padre di mio padre. Mi ha ammaliato con il suo modo di fare rilassato e calmo»

di Marco Peruzzi e Alessia Tripodi

Mahmood con il Nobel Yunus: «Ho risentito la serenità e l’odore di mio nonno»

2' di lettura

«Ho risentito l’odore e la serenità di mio nonno». Così il due volte vincitore del Festival di Sanremo, Mahmood, ha commentato a caldo l’incontro con Muhammad Yunus, economista bengalese premio Nobel per la pace nel 2006 per aver ideato e realizzato un sistema di piccoli prestiti destinati a imprenditori troppo poveri. L’incontro è avvenuto a margine del Festival dell’Economia in corso a Trento, occasione per cercare di definire il rapporto esistente tra economia e musica.

«Mi piace pensare - dice Mahmood al Sole 24 Ore pochi minuti prima di iniziare il concerto del Fuori Festival - che non ci sia un legame tra economia e musica, anche se grazie a quest’ultima sono nate le mie prime economie. I lavori che facevo cercando di mantenermi quando studiavo da musicista erano il cameriere o lo steward per eventi. Ho iniziato a scrivere per altri: la mia prima vera economia è nata come autore. Già allora ero in pace con me stesso, perché ero riuscito a guadagnare dedicandomi alla mia passione più grande».

Loading...

Il Nobel Yunus l’ha voluto incontrare a Trento. «È stata una chiacchierata molto interessante, sicuramente per la sua personalità, che in un modo o nell’altro ti cattura. E anche per la sua semplicità. Poi - aggiunge Mahmood - posso dire che ha un profumo che mi ricorda mio nonno, il padre di mio padre, che ho conosciuto al Cairo quando avevo 8 anni. Yunus mi ha ammaliato con il suo modo di fare, rilassato e calmo, anche mentre parlava di cose molto importanti: in particolare dei fondamenti della vita in cui tutte le persone dovrebbero credere. Mi ha fatto aprire gli occhi sotto alcuni punti di vista molto importanti e mi ha consigliato di leggere i suoi libri. Cosa che sicuramente farò».

Parlando dei suoi prossimi impegni, Mahmood ha sottolineato la collaborazione con Blanco, vincitore assieme a lui dell’ultimo Festival di Sanremo. «Abbiamo un rapporto bellissimo - racconta - perché siamo stati insieme quasi tutto l’ultimo anno e per me è come un fratellino. Sicuramente spero di fare ancora qualcosa con lui, ma con altri artisti per il momento no, perché sono in tour da luglio e non ho avuto tempo per scrivere cose nuove. Ma spero di ricominciare a settembre.

Speciale Festival dell’Economia di Trento 2022

La cronaca giorno per giorno

Un superdossier con le notizie, e cronache degli eventi del festival e del Fuori Festival, e quelli sull’Economia del territorio.
Ecco i live giorno per giorno: 2 giugno
- 3 giugno - 4 giugno- 5 giugno

Il programma del Festival

Ecco il programma giorno per giorno, con tutti i panel del cartellone principale e quelli delle diverse sezioni, direttamente dal sito della manifestazione. Il programma

I video on demand di tutti gli eventi

Un ricco palinsesto di incontri, eventi, talk e keynote a cui hanno preso parte opinion leader di rilevanza nazionale ed internazionale e personalità di spicco tra scienziati e ricercatori, rappresentanti della società civile e delle istituzioni, economisti, imprenditori e manager.
Registrati per rivedere i video on demand di tutti gli eventi del Festival dell'Economia di Trento 2022

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti