Hotellerie

Mama Shelter sbarca a Roma

Il Gruppo Mama Shelter della famiglia Trigano dopo l’apertura nella capitale si sta guardando intorno per trovare nuove occasioni a Milano e Torino

di Lucilla Incorvati

4' di lettura

Il primo degli investimenti in Italia del Gruppo Mama Shelter della famiglia Trigano (co-fondatori negli anni 80 del Club Med) è il Mama Roma, un nuovo e originale concept che aprirà in luglio nella capitale. Ma il gruppo sta facendo scouting in Italia in cerca di nuove opportunità da Milano a Torino dove ha intenzione di espandere il proprio brand. Mama Shelter è un brand internazionale di hotel lifestyle, che con il suo approccio eccentrico, divertente e accessibile sta rivoluzionando il settore dell'hôtellerie in Europa e nel mondo.

Lo sbarco in Italia

Il Mama Roma si trova nell’elegante quartiere Prati, sulla riva destra del Tevere. Da qui la Città del Vaticano - con i suoi meravigliosi giardini, musei e Piazza San Pietro - è raggiungibile in pochi minuti a piedi, mentre il cuore del centro storico dista poche fermate di metropolitana. I grandi viali, con i loro edifici in stile umbertino e art nouveau, le boutique raffinate e i ristoranti e bar di tendenza conferiscono al quartiere il suo carattere distintivo. Mama Roma è il primo di una serie di investimenti che il Gruppo Mama Shelter della famiglia Trigano si avvia a fare in Italia.

Loading...

I progetti di sviluppo

«Pensiamo che il 2021 sarà l’anno del recupero per il settore turistico e in generale per l’industria dei viaggi perchè tutti hanno voglia di ripartire e tornare a viaggiare. Nel nostro hotel di Parigi da quando abbiamo riaperto siamo sempre al completo. Sono molto positivo sulla ripresa - sottolinea Serge Trigano, Fondatore di Mama Shelter , un gruppo che ha all’attivo 13 hotel con il 14° appunto il MamaRoma in arrivo. «Crediamo molto in questo nostro nuovo progetto a Roma, città magica per eccellenza. Fin dall'inizio dell'avventura Mama sognavamo di aprire qui. Siamo in generale molto positivi sul potenziale Italia, paese per antonomasia legato alla cultura del buon cibo e alla dolce vita ma anche della moda e del design. Infatti, l’Italia è un Paese nel quale vogliamo investire e crediamo molto nel suo potenziale turistico. Stiamo facendo scouting sia a Milano sia a Torino. L’investimento in Italia rientra nel piano di sviluppo triennale del Gruppo sul quale Trigano preferisce non dare dettagli.

Il gruppo e la presenza in Europa

La formula come per tutti gli hotel del gruppo è solo nel management e non nella proprietà degli hotel. Dopo molti gloriosi anni al Club Med (co-fondato dalla famiglia Trigano), nel 2008 Serge Trigano, insieme ai figli Jérémie e Benjamin, ha lanciato Mama Shelter. Fin dall'inizio, i fondatori hanno offerto agli ospiti un mix di divertimento condiviso, accessibilità e servizio eccezionale, portando MAMA solo nelle città che amano, e in quartieri con una storia unica. Nel 2019 il gruppo ha registrato 80 milioni di euro di ricavi, in crescita del 35% rispetto al 2018. Il gruppo in breve tempo ha messo le sue bandierine nelle principali città della Francia ma anche in Europa, Usa e Brasile. Oltre a Roma, tra le prossima aperture, ci sono Lisbona e Parigi mentre nel 2022 arriveranno Dubai, Bucarest e in Bahrain. Molto più che non semplicemente una collezione di camere e ristoranti, gli hotel Mama Shelter sono luoghi dinamici e vivaci – veri rifugi urbani che non sono solo belli e moderni, ma anche popolari, friendly e sensuali. Dopo Parigi, è stata la volta dell'apertura di Marsiglia, e poi Lione, Los Angeles, Rio de Janeiro, Praga, Belgrado, Tolosa, Lille, Londra, Paris Ouest, e del Lussemburgo. Nel 2014 la catena alberghiera internazionale Accor ha siglato una partnership con Mama Shelter per lo sviluppo del suo concetto di ospitalità, con l'obbiettivo di dare il benvenuto a viaggiatori e residenti di tutto il mondo.

Il nuovo hotel

Mama Roma si troverà nelle vicinanze del Vaticano, a sole tre fermate di metropolitana dal centro città. In questo Mama c’è tutto ciò che fa parte dell’ identità del Gruppo: i toranti, il rooftop, le camere di design, la lobby colorata e inoltre: una spa e la sua piscina coperta. E’ stata aggiunta una libreria, per offrire ai nostri ospiti un assaggio della letteratura e dell'arte italiane più magiche. Il Mama Shelter Roma sarà, al tempo stesso, hotel, animato rifugio urbano, indirizzo gastronomico per chi è alla ricerca di sapori autentici e spazio per lavorare. Inoltre il gruppo lancerà qui la sua prima Spa in assoluto, che ospiterà piscina coperta, sauna, bagno turco e un centro fitness. I pavimenti a mosaico e i capitelli stilizzati raffigurati alle pareti incontreranno forme geometriche e contemporanee. Il famoso artista Beniloys con le sue decorazioni sul soffitto arricchirà il design audace e all’avanguardia e stupirà gli ospiti del Mama fin dal primo ingresso.I diversi ristoranti e bar, con grandi tavolate che invitano alla convivialità e alla condivisione, saranno aperti agli ospiti esterni. Una magnifica luce caratterizzeranno il rooftop di Mama Roma, che con un'estensione di più di 160m2 sarà una delle terrazze aperte al pubblico più grandi presenti nella capitale. Aperto dalla mattina fino a tarda notte, il rooftop disporrà di zona solarium, bar con cocktail ricercati, chiosco con selezione di birre locali e non e di una cucina con tapas internazionali per aperitivi unici..Distribuite su sei piani, anche le 217 accoglienti camere di Mama Shelter sono state concepite dal team interno di design del gruppo, Mama Design Studio.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter RealEstate+

La newsletter premium dedicata al mondo del mercato immobiliare con inchieste esclusive, notizie, analisi ed approfondimenti

Abbonati