Nautica

Mancano legno e resina per costruire gli yacht

di Monica Zunino

2' di lettura

Mancano dal legno alla resina ai componenti elettronici. Nemmeno il mondo della nautica, che ha appena chiuso un anno di crescita a doppia cifra, con orderbook da record, è immune dalla tempesta perfetta che somma aumento dei costi e tempi lunghissimi per avere i materiali e pezzi per le costruzioni di yacht, megayacht e barche a vela.

«La catena che arriva dal Far East sta un po’ rallentando le consegne di tutto quello che è elettronica e in parte motoristica, che è molto elettronizzata. Le materie prime, vetroresina, resina e lagnami sono tutte in ritardo di consegna per via dei magazzini che erano vuoti con la crisi Covid e non sono stati adeguatamente approvvigionati, per cui ora ci ritroviamo in una situazione in cui abbiamo consumato tutto quanto c’era in magazzino e subiamo nuovamente un rallentamento negli approvvigionamenti». Barbara Amerio, ceo del gruppo di famiglia Permare e presidente della sezione superyacht di Confindustria nautica nonché degli industriali di Imperia, avverte che la situzione è difficile.

Loading...

«La cosa più eclatante sono i rincari dei prezzi – dice - che paghiamo noi come cantieri in quanto magari abbiamo già prezzi chiusi con i clienti. Quindi ci tocca assorbirli totalmente. E a volte sono anche abbastanza ingiustificati, non spiegabili per tutti i materiali. Li stiamo monitorando anche come filiera e associazione perché non diventi un problema da affrontare nei prossimi anni, quando ci saranno ancora le consegne delle barche già vendute con i contratti già firmati e chiusi».

C’è preoccupazione anche per la difficoltà ad avere in cantiere i materiali per la costruzione degli yacht, con il rischio di un effetto a catena. «Ci rallenta le consegne. Ma speriamo che i ritardi poi vengano compressi se non annullati - auspica Amerio - è un problema di organizzazione della filiera».

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti