ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùLavoro

Manovra: emendamenti bipartisan per proroga smart working

Fratelli d’Italia propone la proroga di tre mesi o fino al 31 dicembre 2023 della normativa esistente, sia nel settore pubblico che nel privato. Sulla stessa linea anche il M5S, che si spinge oltre chiedendo con IV il “diritto al lavoro agile” per lavoratori (o loro familiari conviventi) con handicap grave, immunodepressi, affetti da patologie oncologiche, degenerative o in terapia salvavita

Smart Working: "Meta' delle aziende vorrebbero tenerlo"

1' di lettura

Arrivano nella manovra le proposte per prorogare lo smart working, ad oggi consentito - anche senza accordo - fino al 31 dicembre per lavoratori fragili e genitori di under 14. Emendamenti bipartisan ne chiedono un’estensione temporale: in particolare, Fratelli d’Italia propone la proroga di tre mesi o fino al 31 dicembre 2023 della normativa esistente, sia nel settore pubblico che nel privato.

Sulla stessa linea anche il M5S, che si spinge oltre chiedendo con IV il “diritto al lavoro agile” per lavoratori (o loro familiari conviventi) con handicap grave, immunodepressi, affetti da patologie oncologiche, degenerative o in terapia salvavita.

Loading...
Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti