Fisco, pensioni e imprese: così è cambiata la manovra

10/12Politica Economica

Manovra / Imprese: scure su credito d’imposta Irap e bonus investimenti al Sud


default onloading pic

Tra le misure adottate per la riduzione dei saldi di bilancio c’è l’abrogazione del credito d’imposta per l’acquisto di beni strumentali (la vecchia “Guidi-Padoan”) con recupero di 204 milioni. Cancellate anche le maggiori deduzioni Irap per le assunzioni a tempo indeterminato di under 35 e donne nelle regioni del Sud. Una deduzione forfetaria maggiorata dell’imposta regionale che prevedeva, per ciascun dipendente assunto a tempo indeterminato, uno sconto sul valore della produzione di 13.500 e 21.000 euro per i lavoratori di sesso femminile nonché per quelli di età inferiore ai 35 anni. Addio anche al credito d’imposta del 10% per chi non ha dipendenti. Scompare, ma solo per ripulire l’elenco degli aiuti di Stato, lo deduzioni Irap maggiorate al Sud per chi assume under 35 e donne. Non rientra tra le misure relative ai saldi, invece, la riduzione di 150 milioni per il 2019 del credito di imposta per investimenti al Mezzogiorno: in questo caso il taglio va a parziale copertura della riduzione delle tariffe Inail pagate dalle imprese.

Riproduzione riservata ©

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti