Fisco, pensioni e imprese: così è cambiata la manovra

11/12Politica Economica

Manovra / Trasporti: si studia soluzione dopo 10 anni di proroga per le regole sugli Ncc


default onloading pic
(ANSA)

Dopo le proteste dei giorni scorsi degli Ncc (Noleggio con conducente) il Governo sta lavorando alla versione finale dell’emendamento che comunque resta attenzionato dall’altra categoria - quella dei taxi - che anche ieri ha protestato. Le ultime bozze della norma dopo 10 anni di proroghe introducono l’utilizzo di strumenti tecnologici per la prenotazione del servizio, l’utilizzo di rimesse ulteriori rispetto a quella del Comune che ha rilasciato l'autorizzazione (previa intesa da parte della Conferenza unificata entro il 28 febbraio). Dovrebbe essere inoltre introdotto il foglio di servizio elettronico in cui sono registrate, dalla partenza in rimessa, più prenotazioni di servizio, cosa cruciale per evitare il rientro obbligatorio sempre in rimessa (che aveva scatenato le critiche degli Ncc). È prevista, inoltre, l'istituzione di un registro informatico nazionale delle imprese di licenza per il servizio taxi e di quelle con autorizzazione per Nucleo con conducente.

Riproduzione riservata ©

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti