ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùRISTORAZIONE

Marr, bene il trimestre, ma l’outlook è appeso ai «semafori» del Dpcm

Ricavi ancora in calo, ma in miglioramento rispetto allo shock dell primo semestre, prima delle ultime misure restrittive, giudicate però meno impattanti rispetto al lockdown generale - Confermati i progetti di investimento, attenzione alla gestione dei crediti commerciali

di Matteo Meneghello

default onloading pic

Ricavi ancora in calo, ma in miglioramento rispetto allo shock dell primo semestre, prima delle ultime misure restrittive, giudicate però meno impattanti rispetto al lockdown generale - Confermati i progetti di investimento, attenzione alla gestione dei crediti commerciali


3' di lettura

I ricavi totali di Marr nel terzo trimestre sono stati pari a 409 milioni di euro, che si confrontano con i 509,1 milioni del 2019, facendo segnare una flessione del 19,7%, anche se in miglioramento rispetto al -43,6% fatto registrare alla fine dei primi sei mesi. L’Ebitda della società, controllata da Cremonini e attiva nella distribuzione di prodotti alimentari alla ristorazione extradomestica, si è attestato a 32,7 milioni con un Ebitda margin dell’8%, mentre l’Ebit, che continua ad includere ...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti