GAMMA A ZERO EMISSIONI

Maserati Folgore, la nuova gamma 100% elettrica del Tridente

La strategia di elettrificazione secondo Maserati prende il nome di Folgore

di Simonluca Pini

default onloading pic

La strategia di elettrificazione secondo Maserati prende il nome di Folgore


2' di lettura

Maserati Folgore. Un nome leggendario per riunire la nuova gamma elettrica del costruttore di via Ciro Menotti, pronta a diventare una delle offerte green più complete nel segmento lusso ad alte prestazioni. Seguendo l'esempio di altri costruttori, come Audi con la famiglia etron o Mercedes con Eq, Maserati con Folgore proporrà un lungo elenco di modelli 100% elettrici a partire dalle nuove GranTurismo e GranCabrio fino alla nuova MC20 a zero emissioni.

Strategia di elettrificazione Maserati

Le nuove Maserati GranTurismo e GranCabrio saranno le prime vetture ad adottare soluzioni 100% elettriche, saranno ingegnerizzate a Modena e realizzate presso il polo produttivo di Torino. Anche per la nuova vettura super sportiva Maserati MC20 sarà prevista una versione elettrica, prodotta presso lo stabilimento Maserati di Modena. I moduli batterie destinati a tutte le Maserati elettriche saranno, invece, prodotti presso lo stabilimento di assemblaggio Mirafiori Battery Hub di Torino. Naturalmente elettrificazione non significa perdita dei valori Il suono infatti rimane un elemento iconico per Maserati: i prossimi modelli equipaggiati con motorizzazione a zero emissioni avranno una sonorità distintiva ed unica, così come accade per le vetture Maserati dotate dei tradizionali propulsori termici.

Sistema a 800 Volt e 3 motori

Tutti i nuovi modelli Maserati saranno sviluppati, ingegnerizzati e prodotti al 100% in Italia e adotteranno sistemi a propulsione elettrica, ibridi e a batteria, in grado di fornire elevata innovazione e alte prestazioni. Maserati entra nel campo dell'elettrificazione sviluppando internamente il proprio sistema di propulsione BEV attorno ad una tecnologia 800V all'avanguardia. Il design così sviluppato assicurerà la migliore esperienza di guida, consentendo prestazioni di riferimento e di lunga durata, e le migliori prestazioni di ricarica fino a 300 kW. Il sistema di propulsione Maserati Bev è un 800V di nuova generazione. Maserati si allontanerà dalla convenzionale tecnologia Igbt per essere la prima a introdurre, nel mercato automobilistico, gli inverters Sic ad alte prestazioni. Gli inverters sono il cuore del gruppo propulsore elettrificato essendo la giunzione di controllo tra batteria e motori. Attualmente gli inverters Silicon carbide sono utilizzati sulle vetture di Formula 1 e di Formula E. Grazie all'aumento della frequenza di switch, gli inverters Sic sono in grado di supportare motori più veloci, efficienti e leggeri offrendo una maggiore autonomia e migliorando le prestazioni. Maserati ha, inoltre, deciso di fornire, come standard, un'esclusiva configurazione di propulsione a 3 motori ad alte prestazioni. Il livello di coppia e potenza totali garantirà le migliori prestazioni della categoria senza cambi marcia e una migliore efficienza meccanica a favore dell'incremento dell'autonomia. L'assale posteriore a doppio motore con controllo destro/sinistro completamente indipendente consente, inoltre, una capacità di torque vectoring elevata a garanzia di un alto controllo della dinamica del veicolo.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti