Supercar, auto di rappresentanza e super-suv: i 10 modelli più venduti a luglio

3/11Mercato e Industria

Maserati Ghibli - 58 esemplari

Nata dalla passione per la tecnologia collaudata in gara, per l’arte e lo stile italiano, Ghibli è una berlina sportiva di lusso in grado di esaltare tutti i valori di Maserati. Più corta di 173 mm rispetto all’ammiraglia Quattroporte e alleggerita grazie all'ampio impiego di magnesio e alluminio, risulta più dinamica e allo stesso tempo economica e parsimoniosa. La nuova Ghibli segue lo spirito che ha segnato la sua prima apparizione nel 1966: lusso esclusivo, stile eccezionale, tecnologia avanzata e naturalmente prestazioni elevate. Esteticamente la Ghibli esprime armonia, purezza delle forme e dinamismo con la classica mascherina a trapezio rovesciato e linee laterali parallele dinamiche. Come da tradizione raffinatissimi gli interni con due aree ben distinte per guidatore e passeggero. La nuova Ghibli Hybrid punta su prestazioni di riferimento e consumi contenuti grazie alla tecnologia Mild Hybrid. Spinta dal motore 4 cilindri con tecnologia Mhev a 48 volt, la novità modenese porta la potenza a 330 cavalli. Nel dettaglio il sistema ibrido 48 volt Maserati è costituito da quattro elementi: Bsg, batteria, eBooster e un convertitore DC/DC. Il Bsg (Belt Starter Generator) svolge la funzione di un alternatore, permette di recuperare l'energia in frenata e decelerazione e va a caricare la batteria posta nel vano baule che a sua volta serve per alimentare l'eBooster di cui è dotato il motore. Unità di derivazione Fca, è stato profondamente rivisto dagli ingegneri Maserati e presenza novità come il compressore elettrico aggiuntivo.

Per saperne di più clicca sul listino

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti