SPORTIVE

Maserati MC20, debutta la nuova supercar italiana

Motore V6, linea inedita e arriverà anche in versione 100% elettrica

dal nostro inviato Mario Cianflone

Il debutto di Maserati MC20

Motore V6, linea inedita e arriverà anche in versione 100% elettrica


3' di lettura

Modena - Maserati Corse 2020. Due parole e un numero che rappresentano l'auto più importante del tridente degli ultimi anni. Ha debuttato infatti la tanto attesa MC20, che avrebbe dovuto essere svelata a maggio ma poi il Covid-19 ha fermato le macchine e il lancio è stato posticipato. MC20 rappresenta l'inizio di una nuova era per il marchio di Modena. Innanzitutto è una supercar a motore centrale posteriore, architettura che Maserati ha sfruttano nella Bora dei primi anni 70 e nella MC12 del 2004, vettura da gara alla quale la nuova nata si ispira. MC20 sostituisce le Gran Turismo ed è un progetto 100 per cento made in Italy e made in Modena. Dalla progettazione, al motore, un inedito V6 twin turbo, al telaio in carbonio, fino alla carrozzeria con portiere Butterfly. A questo si aggiunge uno show di presentazione da “superstar hollywoodiana”, a partire dal palco largo oltre 30 metri e dal maxi schermo a led con una superficie di 630 metri quadri.

Maserati MC20, le foto del debutto

Maserati MC20, le foto del debutto

Photogallery22 foto

Visualizza

Nuova Maserati MC20 2021

Inizia la nuova era. Con questo slogan Maserati ha presentato la nuova MC20 e, visto il numero di novità svelate, non si tratta di una semplice operazione di marketing. Tutto è nuovo sul questa sportiva a motore centrale, partendo dalla progettazione fino al livello di prestazioni assicurate utilizzando un approccio innovativo. Il progetto MC20 è stato elaborato in circa 24 mesi e fin dall'inizio è stata coinvolta una squadra composta da tecnici specializzati, designer e ingegneri tra Centro Stile, Maserati Innovation Lab, Polo Motori e Produzione. Punto di forza del progetto è il sistema Virtual Vehicle Dynamics Development, che include l'utilizzo di un simulatore dinamico tra i più avanzati al mondo.

Loading...
Maserati MC20, tutte le foto della nuova supercar italiana

Maserati MC20, tutte le foto della nuova supercar italiana

Photogallery31 foto

Visualizza

Sviluppato direttamente all'interno di Maserati Innovation Lab, è basato su un modello matematico complesso chiamato Virtual Car che ha permesso di effettuare il 97% dei test dinamici ottimizzando così i tempi di sviluppo. Successivamente l'affinamento della vettura è stato completato secondo la tradizione Maserati, con sessioni di guida sia in pista che su strada, nelle più diverse condizioni di utilizzo.

MC20 V6
Loading...

« Made in Modena»

Nata e progettata a Modena, la nuova MC20 conferma il ruolo centrale della città emiliana nel futuro del marchio del Tridente. Realizzata nello storico stabilimento di via Ciro Menotti, dove fino a novembre 2019 venivano assemblate GranTurismo e GranCabrio, la nascita della MC20 ha comportato un profondo restyling dell'impianto modenese. Anche il nuovo motore V6 battezzato Nettuno nascerà all'ombra della Ghirlandina, nell'appena nato Polo Motori.

Design e prestazioni

Assicurare prestazioni da supercar, rispettare lo stile e Maserati e garantire il comfort di una Gran Turismo. È stata questa la missione degli ingegneri Maserati durante la progettazione della MC20. L'aerodinamica è stata studiata con oltre duemila ore/uomo di lavoro nella Galleria del Vento Dallara e più di mille simulazioni di fluidodinamica CFD (Computational Fluid Dynamics). Le portiere Butterfly oltre alla funzione estetica sono importanti perché permettono un'entrata e un'uscita dall'abitacolo ottimale. Le tre iconiche prese d'aria laterali vengono riproposte nella parte laterale del lunotto posteriore, dove viene raffigurato anche un Tridente. Passando alle prestazioni questo si traduce in una velocità massima di oltre 325 km/h e in uno scatto da 0 a 100 km/h coperto in meno di 3 secondi.

Interni Maserati MC20

A bordo ritroviamo la nuova Era Maserati, con una dotazione hi-tech finalmente all'avanguardia. Due gli schermi, da 10 pollici: uno per il cockpit, l'altro per il Maserati Touch Control Plus (MTC Plus Mia). Nel tunnel centrale rivestito in fibra di carbonio, regna la pulizia e il rigore: il caricabatterie wireless per smartphone, il selettore di modalità di guida (Gt, Wet, Sport, Corsa e un quinto Esc Off che disattiva i controlli), due pulsanti per le marce, gli alzacristalli, il comando del volume dell'Infotainment e sotto il bracciolo compare un vano porta oggetti. Tutti gli altri comandi sono sul volante, con il tasto riservato all'accensione a sinistra e il launch control a destra.

In vendita dal 2021

Per vedere su strada la nuova Maserati MC20 si dovrà attendere il 2021, anno in cui è previsto anche il lancio del nuovo D Suv Maserati. Successivamente arriverà anche la versione cabrio e la MC20 elettrica, andando così a completare la gamma. Per il lancio, Maserati ha studiato anche sei nuove tonalità di colori che caratterizzeranno MC20: Bianco Audace, Giallo Genio, Rosso Vincente, Blu Infinito, Nero Enigma e Grigio Mistero.
La vettura ha un prezzo esclusivo: il listino partirà da 216mila euro

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti