ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùFestival dell’Economia

Ucraina, Massolo (Ispi): «Soluzione sia negoziata, ma senza darla vinta a Putin»

L’ambasciatore e presidente dell’Ispi: «Fare la difesa comune europea è un contributo non solo a una maggiore sicurezza europea, ma anche a una maggiore sicurezza mondiale». Ma «la difesa comune europea non può sostituirsi alla Nato»

di Giorgio Santilli

Massolo: “Serve una pace negoziata per definire i nuovi assetti di sicurezza europei”

1' di lettura

«Fare la difesa comune europea è un contributo non solo a una maggiore sicurezza europea, ma anche a una maggiore sicurezza mondiale». Questo dice Giampiero Massolo, ambasciatore e presidente dell’Ispi, intervenuto al Festival dell’Economia di Trento sulle prospettive di una politica europea, sottolineando però che «gli Stati Uniti sono fondamentali per la sicurezza europea e la difesa comune europea non può sostituirsi alla Nato». «A volte sento parlare di incompatibilità fra essere Nato ed essere paese di una Europa che abbia una politica della difesa comune. Ma questa incompatibilità non c’è».

Sulle trattative per l’Ucraina, Massolo dice che «è nostro interesse negoziare il futuro assetto della sicurezza in Europa ed evitare che le regole di questo assetto le detti la Russia: per fare questo a noi serve una pace negoziata che negozi su tutti gli aspetti contesi. Uno stato di attrito continuo con la Russia, invece, non è nell’interesse dell’Europa. Partire negoziando gli aspetti negoziabile, come lo sblocco dei porti ucraini, può essere un primo passo che consenta poi di fare progressi anche su aspetti che non siano il grano».

Loading...

Sul fronte interno Massolo si augura che cresca in Italia «la consapevolezza dei rapporti fra sicurezza e sviluppo economico e che è necessario parlare da pari a pari con i propri partner per definire una posizione comune europea e della nostra coalizione: penso che iniziative estemporanee troppo personalizzate non siano funzionali a questi obiettivi».

Speciale Festival dell’Economia di Trento 2022

La cronaca giorno per giorno

Un superdossier con le notizie, e cronache degli eventi del festival e del Fuori Festival, e quelli sull’Economia del territorio.
Ecco i live giorno per giorno: 2 giugno
- 3 giugno - 4 giugno- 5 giugno

Il programma del Festival

Ecco il programma giorno per giorno, con tutti i panel del cartellone principale e quelli delle diverse sezioni, direttamente dal sito della manifestazione. Il programma

I video on demand di tutti gli eventi

Un ricco palinsesto di incontri, eventi, talk e keynote a cui hanno preso parte opinion leader di rilevanza nazionale ed internazionale e personalità di spicco tra scienziati e ricercatori, rappresentanti della società civile e delle istituzioni, economisti, imprenditori e manager.
Registrati per rivedere i video on demand di tutti gli eventi del Festival dell'Economia di Trento 2022


Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti