ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùAllarme inflazione

Materie prime, in Cina «tolleranza zero» per chi specula. Armi spuntate?

Pechino riunisce le massime istituzioni economiche e annuncia un giro di vite per contrastare i rincari delle commodities. I prezzi dei metalli per ora si raffreddano, ma ci sono dubbi sull’efficacia delle misure

di Sissi Bellomo

(REUTERS)

2' di lettura

I rincari delle materie prime diventano un affare di Stato in Cina dove il governo ha chiamato a raccolta istituzioni e imprese per studiare azioni di contrasto all’impennata dei costi di produzione, minacciando «tolleranza zero» contro ogni forma di speculazione e accaparramento.

Al summit, organizzato domenica 23, ha preso parte la Commissione nazionale per lo sviluppo e le riforme, potente organo di indirizzo dell’economia cinese, affiancato dall’ente che controlla le società statali, dal ministero...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti