L’evento

Mattarella alle celebrazioni per il santo patrono della Gdf

L’evento si è svolto nel Palazzo delle Finanze di via XX Settembre. Presenti anche il ministro dell’Economia Roberto Gualtieri e il comandante generale della Guardia di finanza Giuseppe Zafarana

default onloading pic

L’evento si è svolto nel Palazzo delle Finanze di via XX Settembre. Presenti anche il ministro dell’Economia Roberto Gualtieri e il comandante generale della Guardia di finanza Giuseppe Zafarana


1' di lettura

Il Palazzo delle Finanze di via XX Settembre torna a essere il palco per le celebrazioni del santo patrono della Guardia di Finanza San Matteo. Alla presenza del presidente della Repubblica Sergio Mattarella, del ministro dell’Economia e Roberto Gualtieri e del comandante generale delle Fiamme gialle Giuseppe Zafarana, si è esibito in concerto la banda musicale ufficiale del Corpo.

Fondata nel 1926, la banda musicale della Guardia di Finanza, diretta dal Maestro Colonnello Leonardo Laserra Ingrosso, è un complesso artistico stabile composto da 102 elementi provenienti da conservatori italiani ed accuratamente selezionati tramite concorso nazionale.

Il suo vasto repertorio, comprendente brani originali e trascrizioni, spazia dalla musica classica a quella contemporanea e può considerarsi tra i più significativi e completi in materia.

Durante la sua lunga attività concertistica, la Banda del Corpo si è esibita presso le più prestigiose istituzioni musicali italiane, quali la Scala di Milano, il Teatro dell'Opera di Roma, il San Carlo di Napoli, il Massimo di Palermo, la Fenice di Venezia, l'Accademia Nazionale di Santa Cecilia, il Teatro Petruzzelli di Bari ed il Festival dei Due Mondi di Spoleto. Numerose e molto apprezzate sono state le tournee all'estero in Germania, Lussemburgo, Svizzera, Belgio, Francia, Stati Uniti ed Emirati Arabi.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti