ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùscuola

Maturità 2020, meno promossi ma voti più alti: raddoppiano i 100 (con e senza lode)

Pubblicati i risultati dell’esame appena svolto: lo ha superato il 99,5% degli ammessi contro il 99,7% di un anno fa. I migliori risultati anche stavolta al Classico.

di Eugenio Bruno

Maturità, meno promossi ma voti più alti: raddoppiano i 100

Pubblicati i risultati dell’esame appena svolto: lo ha superato il 99,5% degli ammessi contro il 99,7% di un anno fa. I migliori risultati anche stavolta al Classico.


3' di lettura

Nonostante i tre mesi di didattica a distanza migliorano i risultati alla maturità degli studenti italiani. A fronte di una lieve riduzione dei promossi (dal 99,7 al 99,5% degli alunni) aumentano infatti i voti medi. Con un picco tra i 100 (con e senza lode) che quasi raddoppiano rispetto all’anno scorso. Almeno dal punto di vista dei risultati finali la scelta della ministra Lucia Azzolina di semplificare l’esame di Stato, limitandolo al solo orale in presenza, e di dare più peso al curriculum scolastico rispetto alla prova in sé sembra aver pagato.

L'esame semplificato
L'emergenza sanitaria - che ci attanaglia dal 21 febbraio e che ha portato alla sospensione delle attività didattiche in tutta Italia a partire dal 5 marzo - ha spinto il governo a mantenere in piedi solo il colloquio, che si è svolto in presenza e in sicurezza. Allo stesso modo, diverso è stato anche il sistema di assegnazione dei crediti. In particolare, il credito del triennio finale è stato rivisto: valeva fino a 60 punti, anziché 40, come prima dell'emergenza. Viceversa all'orale se ne potevano conseguire fino a 40 anziché 60 per l'intero esame come previsto fino a un anno fa. Per un massimo di 100 punti finali. A giudicare i ragazzi commissioni interne con la sola presenza di un presidente esterno. E chissà che anche questa conoscenza reciproca non abbia aiutato i ragazzi a ottenere performances migliori.

Voti più alti

Il primo dato che balza agli occhi guardando le tabelle diffuse da viale Trastevere è la diminuzione dei promossi. Nel 2019 aveva superato la maturità il 99,7% del totale, quest'anno il 99,5 per cento. Un calo dettato forse dal fatto che, complice la pandemia, l'ammissione è stata concessa a tutti gli studenti e, dunque, la resa dei conti per tutti si è svolta direttamente in sede d'esame. Nel complesso crescono i diplomati con voti superiori a 80, dal 32,8% al 49,6%. Mentre scendono nella fascia 60-80: sono il 50,4% contro il 67,1% di un anno fa. In calo anche i diplomati “al minimo”: i 60 passano dal 7% del 2019 al 5,1% del 2020.

In aumento le lodi

Percentuali quasi doppie per gli studenti al top. I 100 salgono dal 5,6% dell'anno scorso al 9,9%; al tempo stesso le lodi sono state 12.129 (il 2,6% del totale dei candidati) contro le 7.513 del 2019 (pari cioè all'1,5%).Immutata invece la ripartizione territoriale con il Sud saldamente in testa. La percentuale più alta di 100 e lode si registra infatti in Puglia (5,2%). Seguono Umbria (4%), Molise (3,8%), Calabria (3,7%).

Al Classico i risultati migliori

La media dei voti più alta si conferma nei Licei, dove il 4,1% ha conseguito la lode, il 13% ha avuto 100, il 18,6% tra 91 e 99, il 22,8% tra 81 e 90. È ancora il Classico a primeggiare nella fascia di voto 81-100.Nei voti alti seguono gli indirizzi Tecnici, in cui ha conseguito la lode l'1,5% dei ragazzi, il 7,3% ha avuto 100, il 13,4% 91-99, il 19,1% 81-90. Nei Professionali, lode per lo 0,6%, 100 per il 5,3%, 91-99 per il 12,8%, 81-90 per il 20,3%.

Per i privatisti bisogna aspettare settembre

I dati comunicati da viale Trastevere si riferiscono ai soli candidati interni; per gli esterni - impegnati in questi giorni nell’esame preliminare - sosterranno la prova vera e propria nella sessione straordinaria. Che inizierà il 9 settembre 2020 e anticiperà di qualche giorno il rientro in classe di 8 milioni di studenti.

Per approfondire

Per i rientri degli insegnanti al sud posti esauriti dal popolo della «104»

https://24plus.ilsole24ore.com/art/per-rientri-insegnanti-sud-posti-esauriti-popolo-104-ADSwVNd


Riproduzione riservata ©
Per saperne di più

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti