esame di stato e politici

Maturità: ecco i voti dei politici da Conte a Di Maio

Maturità: ecco i voti dei politici da Conte a Di Maio

2' di lettura

Molti studenti italiani sono a un passo dall’esame di maturità. Ma prima di loro anche i politici che sono in Parlamento o al Governo hanno dovuto affrontare le forche caudine dell’esame di Stato. L’ansia della notte prima degli esami, gli scritti, gli orali. Un’esame che nel bene o nel male tutti hanno nel cassetto dei ricordi. Il primo a fare le pulci ai voti è stato il Corriere della Sera con una article gallery. I risultati degli esami sono più o meno convincenti, espressi in centesimi o in sessantesimi, a seconda dell’epoca in cui è stata sostenuta la prova. Ecco i loro risultati del premier, dei suoi vice, di alcuni ministri e del presidente della Camera.

GUARDA IL VIDEO - Maturità: ecco i voti dei politici da Conte a Di Maio

Loading...

Il premier Giuseppe Conte: 60/60
Maturità da 60/60 per il premier Giuseppe Conte. L’ha conseguita al liceo classico Pietro Giannone a San Marco in Lamis (provincia di Foggia) agli inizi degli anni Ottanta.

Il vicepremier Di Maio da 100/100
Ha fatto l’esame in giacca e t-shirt il vicepremier e ministro del Lavoro e dello Sviluppo economico Luigi Di Maio. Era il 2004 e al liceo Vittorio Imbriani di Pomigliano d’Arco Di Maio discute una tesina sulle scelte nella storia, quelle “sliding doors” che hanno cambiato il corso degli eventi. Portò a casa il massimo dei voti: 100/100.

La ministra Trenta: 58/60
La ministra della Difesa Elisabetta Trenta si è diplomata presso il liceo Classico “A. Mancinelli” di Velletri con un’ottima votazione: 58 /60.

GUARDA IL VIDEO - Nuovo esame di maturità: ecco come cambia

Il ministro delle Infrastrutture Toninelli: 54/60
Onorevole risultato d'esame per il ministro delle Infrastrutture Danilo Toninelli che nel 1994 ha preso la maturità al liceo scientifico “Pascal” di Manerbio. Voto: 54/60.

Il vicepremier Salvini: 48/60
Maturità al liceo classico Manzoni per il vicepremier e ministro dell’Interno Matteo Salvini: latino allo scritto, greco e storia all’orale. Voto finale: 48/60.

Il presidente della Camera Fico: 40/60
Il presidente della Camera Roberto Fico parla della sua maturità a Skuola.net. Nell’intervista racconta della “cartuccera” con i temi pronti preparata la notte prima degli esami che poi non usò: «Non bisogna copiare niente ma scrivere quello che si ha dentro». Voto finale: 40/60.

Il ministro dell’Istruzione Bussetti: 40/60
Il ministro dell’Istruzione Marco Bussetti si confessa a «Un giorno da pecora»: alla maturità da perito elettronico, ha preso 40/60.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti