evento

Maxxi, a L’Aquila la maratona digitale Museum Booster HackAMING

l primo classificato andrà un premio di 4.000 euro e la possibilità di vedere il progetto realizzato in sperimentazione al MAXXI


default onloading pic

1' di lettura

Al via la nuova edizione di Museum Booster Hack la maratona digitale promossa dal Maxxi Museo nazionale delle arti del XXI secolo, che quest'anno approda a L'Aquila, sabato 19 e domenica 20 ottobre: 34 ore di tempo e uno spazio condiviso, per far nascere idee che sappiano immaginare il museo del futuro attraverso l'utilizzo dei linguaggi digitali.
Quest’anno la sfida si chiama: Design your game!. L’iniziativa nasce in collaborazione con Groupama Assicurazioni, con il sostegno di AESVI – Associazione Editori Sviluppatori Videogiochi Italiani e con il patrocinio del Comune dell'Aquila. Tema di quest'anno sarà infatti il gaming, ovvero il mondo dei videogiochi. L'Hackathon è aperto sviluppatori, creativi, designer, maker, esperti di marketing e di comunicazione, storici dell'arte e in generale a chiunque abbia il giusto mix di competenze e di idee per mettersi alla prova.
La partecipazione è gratuita ed è consentita a gruppi composti da un minimo di 4 a un massimo di 8 persone o a singoli individui che potranno creare il loro gruppo il giorno stesso dell'hackathon in modo autonomo o con il supporto dell'organizzazione.
Al primo classificato andrà un premio di 4.000 euro e la possibilità di vedere il progetto realizzato in sperimentazione al MAXXI. Il secondo team classificato riceverà un premio di 2.000 euro e il terzo di 1.000 euro.

    Brand connect

    Loading...

    Newsletter

    Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

    Iscriviti
    Loading...