Vacanze con l’auto elettrica? Perché no! Ecco le capacità di traino delle elettriche attualmente sul mercato

16/29Auto

Mazda MX-30 traino fino a 1.300 kg

Solamente a Hiroshima, la del brand giapponese, abituati come sono a scelte fuori dal coro potevano concepire un suv elettrica di 4,40 metri di lunghezza e da 200 km di autonomia con una ricarica, quando la maggior parte delle concorrenti sfiora i 300. La prima vettura a batteria di Mazda è pero, prima di tutto, coerente in modo inflessibile con l'attenzione all'ambiente che si richiede ad un'auto green: visto che più la batteria è grande più aumentano nell'intero ciclo vitale dell'auto le emissioni nocive, la Casa giapponese ha preferito scegliere un accumulatore piccolo da 35,5 kWh. Un problema che va accettato. Un esercizio non troppo difficile, a dire il vero, perché la MX-30 fa di tutto per metterti a tuo agio: le porte controvento, soluzione già vista mitica RX-8 complicano ma non troppo le operazioni di ingresso e di uscita, specie se si viaggia più di due.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti