Tv

Mediaset lancia la piattaforma Infinity con film, serie Tv e la Champions League

Arriva la nuova «Infinity», piattaforma per la visione gratuita dei migliori programmi delle reti del Biscione con in opzione cinema, serie on demand e la Champions League con formula pay

di Andrea Biondi

Calcio, ultimi verdetti: Milan e Juve in Champions

3' di lettura

Mediaset lancia la sua scommessa sullo streaming. E per farlo mette sul piatto la carta del calcio con l’offerta Champions League. Il che, per certi versi e con una formula differente rispetto al passato, sancisce il ritorno del gruppo di Cologno nel calcio pay. Tutto però in streaming, con un modello che mescola free e pagamento.

La nuova Mediaset Infinity

Al via dunque “Mediaset Infinity”, nuova piattaforma che assicura la visione gratuita del meglio dei programmi Mediaset e in opzione una selezione di cinema e serie tv on demand, oltre alle partite di Champions League per il prossimo triennio. L'offerta di Infinity sarà visibile su smart tv e su tutti i device. Il marchio è quello di Infinity, offerta on demand di Mediaset lanciata addirittura a fine 2013, in previsione di uno sbarco di Netflix in Italia avvenuto però poi a ottobre 2015. È chiaro però che per Infinity inizia tutta un’altra storia, andando a inglobare sostanzialmente l’altra piattaforma Mediaset Play e prevedendo, grande novità, anche il calcio.

Loading...

La “piramide” free-pagamento

“Mediaset Infinity”, si legge in una nota, sarà «l'unico ambiente web aperto a tutti dove si può vedere online, in diretta o on demand, integralmente o in singole clip, l'intera offerta delle reti Mediaset». Si tratta della «base della piramide» alla quale si aggiungeranno «nuovi contenuti inediti “digital first”, pensati per il web: il primo programma di intrattenimento di “Mediaset Infinity” debutterà nel corso dell'autunno». Nella piattaforma sarà compresa una selezione di film e serie in prima tv. «In più, se lo vuole, il pubblico può anche accedere al resto della piramide, una selezione di alta qualità di prodotti come centinaia di film e serie tv disponibili in qualsiasi momento: il meglio della produzione americana ed europea, dai singoli titoli appena usciti dalle sale ai cofanetti completi con tutte le stagioni delle migliori serie al mondo». Inoltre, «il pubblico potrà anche accedere a un'offerta opzionale: una serie di “premium channel” verticali specializzati in serie tv, sport, documentari e offerte per i più piccoli».

La Champions League su Mediaset

Al vertice di questa piramide “Mediaset Infinity” ci sono poi le prossime tre edizioni della Uefa Champions League. Per il triennio al via dopo l’estate Mediaset ha ottenuto l'esclusiva in chiaro, che andrà su Canale 5, della migliore partita del martedì, e quindi 16 match, e per la finalissima oltre a poter trasmettere – e questa è la vera grande novità – in streaming gli altri 104 match (da cui restano esclusi 16 match del mercoledì trasmessi in esclusiva da Amazon Prime Video). Una offerta dunque speculare a quella di Sky anche se con la polpa solo in streaming. «Il prezzo dell'abbonamento anche con l'aggiunta della Champions sarà di 7,99 euro al mese».

Calcio in streaming (e cord-cutting)

A questo punto, la scommessa del calcio in streaming che ha il suo vero banco di prova nella Serie A che si è affidata in via prioritaria a Dazn in partnership con Tim (a Sky è stata riservata solo la co-esclusiva di 3 match a settimana) si alimenta di un altro tassello con al massima competizione europea che quest’anno vedrà impegnate le italiane Inter, Milan, Atalanta, Juventus. Quella sul prezzo è la scommessa e al contempo la leva competitiva sulla quale spinge Mediaset, nel tentativo di far valere, a suo vantaggio, il principio del “cord-cutting” che ha spinto soprattutto negli Usa i servizi Ott a scapito della tv via cavo e delle altre pay Tv. «Il nuovo servizio è accessibile sia via browser - all'indirizzo www.mediasetplay.mediaset.it - sia attraverso l'app “Mediaset Infinity” su PC, Mac, smartphone, tablet e console giochi. Il servizio è disponibile anche sulle Smart Tv abilitate e attraverso dispositivi come FireTv Stick».

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti