5/6Viaggi

Menzione speciale per «Terre di Casole bike hub» in Toscana

Foto Cioli Giordano

Nasce a Terre di Casole il primo Bike Hub italiano, esempio di come possa essere vincente l'integrazione pubblico privato. Bike shop, bike lounge, bike point con ciclofficina e assistenza e strutture ricettive messe in rete e in un territorio già per sua natura incantevole e a disposizione di un turismo che vuole vivere e gustare lentamente. Perché? È stata creata una “cicloriserva” sia per gli abitanti sia per i turisti, invitando, attraverso l'uso di una cartellonistica ad hoc, ad avere rispetto di chi percorre quel territorio in sella ad un mezzo sostenibile.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti