AMMIRAGLIE

Mercedes Classe S, le motorizzazioni e gli allestimenti

Mercedes Classe S, la nuova ammiraglia hi-tech


2' di lettura

La nuova Mercedes Classe S alza l'asticella del segmento delle ammiraglie di lusso introducendo un lungo elenco di novità. Come tradizione disponibile in versione con passo corto o lungo, arriva in concessionarie a dicembre in abbinamento a motorizzazioni benzina e diesel.

Mercedes Classe S, motorizzazioni

Le motorizzazioni iniziali di Mercedes Classe S comprendono motori diesel e benzina a sei cilindri in linea in diversi livelli di potenza. Un motore V8 con alternatore-starter integrato (ISG) e rete di bordo a 48 V sarà disponibile poco dopo. Nel 2021 farà seguito un modello ibrido plug-in con autonomia puramente elettrica di circa 100 chilometri. Al lancio la nuova Mercedes Classe S sarà disponibile nelle due versioni benzina S 450 4Matic e S500 4Matic. Entrambe spinta dal propulsore M 256 6 cilindri in linea da 2.999 cm3 con cambio automatico 9G-Tronic e trazione integrale, nella versione 450 dichiara una potenza di 367 cavalli (a cui aggiungere i 22 forniti dall'EQ Boost) con uno scatto da 0 a 100 km/h coperto in 5.1 secondi e una velocità massima autolimitata di 250 km/h. La nuova Mercedes S 500 monta lo stesso motore ma arriva a 435 cavalli a cui si aggiungono i 22 dell'Eq Boost, con uno 0 a 100 km/h coperto in 4.9 secondi e sempre 250 km/h di velocità massima autolimitata. Passando ai diesel la motorizzazione sei cilindri in linea OM 656 da 2925 cm3 con cambio automatico 9G-Tronic è declinata nelle versioni 350 d (a due o quattro ruote motrici) da 286 cavalli o nella più potente S 400 d 4Matic da 330 cavalli e 5.4 secondi per scattare da 0 a 100 km/h.

Loading...

Nuova Mercedes Classe S, allestimenti e prezzi

La nuova generazione di Classe S debutta sul mercato italiano in tre versioni (Business, Premium E Premium Plus), con prezzi a partire da107.644 euro per la S 350 d Business in versione a passo corto. Iniziando dall'allestimento Business non mancano equipaggiamenti come la seconda generazione di MBUX, il display centrale OLED con diagonale dello schermo di 12,8”, il Pre-Safe System e l'ultima generazione del pacchetto di sistemi di assistenza alla guida. Passando al Premium si aggiungono i i cerchi da 19'', il pacchetto parcheggio con funzione di attivazione a distanza, il display del lato guida in 3D, il Surround Sound System Burmester 3D con 15 altoparlanti, la protezione vettura con Urban Guard Plus, il tetto panorama elettrico in cristallo con chiusura Comfort e chiusura automatica in caso di pioggia. Al vertice arriva l'allestimento Premium Plus che comprende anche le Digital Light, l'head-up display con contenuti a Realtà Aumentata, il pacchetto sedili Multicontour a conformazione variabile, i rivestimenti in pelle Nappa, e il pacchetto Energizing.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti