ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùTest drive

Mercedes Eqa 250+, ecco com'è fatta, come va e quanto costa la versione long range

Nuove tecnologie assieme a inedite soluzioni per abbassare i costi debuttano assieme alla Eqa che fa più strada di tutte le altre prima di dovere attaccare la spina per rifornirsi di elettricità

di Massimo Mambretti

(Daimler AG)

3' di lettura

Il simbolo matematico accanto alla sigla d'identificazione del suv compatto elettrico non indica che la Mercedes Eqa 250+ è una versione meglio equipaggiata dell'entry-level della gamma, ma semplicemente che offre un'autonomia di 531 anziché di 496 chilometri. È la migliore dell'intera gamma Eqa ed è vicina a quella di Mercedes Bev con più grosse, più potenti e costose come la Eqe e la Eqs. Il debutto di questa Eqa coincide con quello di nuovi servizi per contenere i costi delle ricariche, che sono destinati a tutte le Mercedes ricaricabili.

Mercedes Eqa 250+, powertrain più efficiente

Gli unici punti di distinzione della nuova versione della Eqa sono sotto le vesti, anche se la potenza di 190 cavalli e la coppia i 385 Nm del motore elettrico identiche a quelle della 250 normale non li rende immediatamente percepibili. Infatti, l'unità elettrica della 250+ è inedita perché è a magneti permanenti anziché di tipo asincrono, il che sottintende che anche l'elettronica di gestione è specifica per ottimizzare l'efficienza, tanto più che anche la batteria è specifica. È sempre a ioni di litio e razionalmente sistemata integrata nel pianale sotto all'abitacolo della Eqa, ha una capacità di 70,5 invece che di 66,5 kWh come quelle di tutte e altre versioni. La maggiore efficienza del motore a magneti permanenti assieme al serbatoio di elettroni più grandi danno come risultato la crescita dell'autonomia. La batteria si ricarica dal 10 all'80 % a 11 kW in 6 ore e mezza e in 32 minuti a 100 kW.

Loading...

Mercedes Eqa 250+, abbonamenti con costi predefiniti

In questo periodo di grande incertezza dei costi dei prodotti energetici la Mercedes amplia anche il raggio d'azione del programma Me Charge con tre abbonamenti che offrono servizi e prezzi predefiniti. Lo Small a costo zero consente di utilizzare tutte le colonnine dei provider italiani senza dover più pagare il costo del canone mensile a ognuno di essi, mentre il Medium che è di serie per un anno per tutte le Mercedes ibride plug-in costa 4,90 euro al mese e offre una tariffa fissa di 0,47 euro/kWh per la ricarica in corrente alternata e di 0,58 euro per quella in corrente continua. Invece, la soluzione Large che costa 16,90 euro al mese ed è gratuita per un anno per tutte le Mercedes full-electric, prevede prezzi che vanno da 0,40 euro/kWh per la ricarica in corrente alternata e di 0,51 euro/kWh per quella in corrente continua e di 0,31 euro/kWh per il rifornimento dalle colonnine superfast Ionity.

Mercedes Eqa 250+, le foto della prova

Mercedes Eqa 250+, le foto della prova

Photogallery8 foto

Visualizza

Mercedes Eqa 250+, brillante e confortevole

Abbiamo ricaricato la batteria della Eqa 250+ provata nel coast to coast da Napoli a Bari proprio da un impianto superfast di questo network a Potenza, in un'oasi con quattro colonnine da 350 kW individuata dalla funzionalità per le Mercedes alla spina del sistema d'infotainment Mbux.
Siamo partiti per il percorso di 170 chilometri con un'autonomia di 531 chilometri, scesa a 264 chilometri all'arrivo a Potenza ma ancora sufficiente per coprire senza troppe ansie i 150 chilometri per arrivare a Bari. Per quanto riguarda il consumo medio abbiamo registrato 19,6 kWh/100 km contro quello dichiarato di 15,3 kWh, influenzato sia dal tragitto autostradale ed extraurbano veloce che non ha consentito di sfruttare molti rallentamenti per rigenerare la batteria, forzabile anche con tre step impostabili con i paddles al volante, sia dal climatizzatore che ha lavorato senza soste, anch'esso poco amico dell'autonomia. Per di più abbiamo guidato senza pensare di dovere vincere un Economy Run. La 250+ Sport dinamicamente è affidabile in ogni situazione e reattiva quanto le altre Eqa, oltre che confortevole perché le sospensioni digeriscono bene le irregolarità della strada e perché l'insonorizzazione tiene fuori dall'abitacolo le rumorosità anche in velocità. Il motore a magneti permanenti si integra prontamente a ogni comando è all'occorrenza si rivela brillante, offrendo accelerazioni e riprese vigorose.

Mercedes Eqa, la gamma e i prezzi

La 250+ è disponibile come tutte le altre Eqa negli allestimenti Sport, Sport Plus, Premium e Premium Plus a prezzi che partono da 54.500 euro. Il listino della 250 parte invece 53.000 euro, mentre quello della 300 4Matic a trazione integrale con 228 cavalli prende le mosse da 56.000 euro e quello della 350 4Matic con 292 cavalli da quasi 59.000 euro.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti