Mercedes EQA, 10 cose da sapere sul suv elettrico compatto

8/11Auto

Mercedes EQA, guida autonoma

EQA dispone di sistemi di assistenza alla guida intelligenti che aiutano attivamente il guidatore. Il pacchetto sistemi di assistenza alla guida è stato ampliato e adesso comprende, ad esempio, la funzione assistenza di svolta, la funzione corridoio di emergenza, il sistema di prevenzione degli urti laterali in presenza di ciclisti o veicoli che sopraggiungono e l'avvertimento che segnala le persone sulle strisce pedonali. A bordo sono presenti di serie il sistema antisbandamento attivo e il sistema di assistenza alla frenata attivo. Quest'ultimo interviene in molte situazioni con una frenata autonoma per scongiurare una collisione o mitigarne la gravità. Alle velocità tipiche dei centri abitati il sistema è in grado di frenare anche in presenza di veicoli fermi o pedoni che stanno attraversando, potendo così evitare una collisione a seconda della situazione specifica. In determinate situazioni EQA è in grado di procedere in modalità parzialmente automatica. Per farlo deve sapere cosa succede nelle immediate vicinanze: i sistemi di telecamere e radar migliorati consentono alla vettura di vedere molto lontano. Inoltre, per le funzioni di assistenza alla guida EQA ricorre ai dati cartografici. Il sistema di assistenza attivo alla regolazione della distanza DISTRONIC, che fa parte del pacchetto sistemi di assistenza alla guida (a richiesta), può assistere il guidatore in molteplici situazioni sulla base del percorso specifico ed è in grado di modificare preventivamente la velocità in prossimità di curve, incroci o rotatorie. Inoltre è presente anche il sistema di assistenza attiva nella frenata di emergenza.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti