Salone di Shanghai

Mercedes Eqb, debutta la versione elettrica del suv a sette posti Glb

l suv compatto della Stella si declina nella versione full-electric Eqb. Il nuovo modello, che al pari di quelli termici è offerto anche a sette posti, accelera l'ampliamento della famiglia full-electric della Mercedes, arricchita nelle scorse settimane dalla compatta Eqa e dall'ammiraglia Eqs

di Massimo mambretti

2' di lettura

L'Eqb che debutta sullo stand della Mercedes al salone di Shanghai è la terza novità elettrica del 2021 della casa tedesca. In un solo colpo, l'Eqb amplia sia l'offerta di vetture compatte con powertrain a emissioni zero di Stoccarda sia le file del category-brand Eq, sempre più strategico per la road-map definita dalla casa per affrontare la sfida generata dall'evoluzione della mobilità. L'Eqb sarà commercializzata in Europa nella seconda parte dell'anno e, diversamente dagli esemplari destinati ai mercati asiatici e nord-americano, sarà prodotta nel Vecchio Continente, nello stabilimento ungherese di Kecskemét.

Mercedes Eqb, si distingue esteticamente con moderazione

L'Eqb si presenta con lineamenti che si distinguono da quelli della Glb soltanto per le specifiche personalizzazioni legate al brand Eq. In pratica, si tratta della mascherina anteriore chiusa che alloggia i sensori degli Adas e che si collega con i gruppi ottici a Led, oltre che per la fanaleria posteriore, sempre a Led, che percorre orizzontalmente la coda. Lo specifico disegno degli scudi paraurti attesta la lunghezza della Eqb a 4,68 metri, ovvero 5 centimetri in più rispetto a quella delle Glb con motori termici. La crescita non influisce sull'ampiezza dell'abitacolo, anche in questo caso configurabile a sette posti.

Loading...

)

L'interno non propone nemmeno particolari differenze visive con quello delle Glb, dato che il reale punto di distacco con le consanguinee è costituito dalle funzionalità offerte dal sistema operativo Mbux. Si tratta di quelle legate al powertrain elettrico, come la funzione di navigazione Electric Intelligence che considera le eventuali soste nella rotta impostata per la ricarica della batteria e che, per di più, arriva a gestirne la temperatura dell'accumulatore per ottimizzare il rifornimento quando si collega l'Eqb alla rete elettrica. Va aggiunto, che l'elettrificazione del suv compatto della Mercedes non influisce sulle apprezzabili capacità di carico. Infatti, spaziano da 495 a 1.710 litri per la versione a cinque posti e da 465 a 1.620 litri per quella con abitacolo per sette passeggeri.

Mercedes EQB, tutte le foto del suv a sette posti elettrico

Mercedes EQB, tutte le foto del suv a sette posti elettrico

Photogallery14 foto

Visualizza

Mercedes Eqb, a trazione anteriore e integrale

L'Eqb sarà subito proposta in Europa in tre varianti, differenti per livello di potenza e tipo di trazione. Fra queste ci sarà sicuramente la 350 4Matic, a trazione integrale, con una potenza di 272 cavalli in grado di percorrere, secondo il ciclo Wltp, 419 chilometri prima di attaccarsi alla rete elettrica grazie alla batteria agli ioni di litio da 66,5 kWh. Quest'ultima può essere ricaricata sia con il caricatore di bordo da 11 kW sia con sistemi rapidi fino a 100 kW, che permettono di rifornire l'accumulatore all'80% in trenta minuti. Per quanto riguarda le altre variazioni sul tema Eqb dovrebbe, quasi sicuramente, essere proposta anche la versione 250e a trazione anteriore da 190 cavalli. Ossia, con lo stesso powertrain dell'Eqa. La terza variante si distinguerà per il livello di potenza e il range operativo esteso generato dall'intreccio fra la potenza del motore e la capacità della batteria, ma per il momento non ci sono indicazioni precise. A titolo di curiosità, va detto che in Cina l'Eqb è da subito proposta anche nella versione Amg Line con potenza da 292 cavalli.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti