ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùNuovi modelli

Mercedes EQS suv è ora disponibile in Italia in quattro versioni

Una ricca dotazione di serie e la possibilità di accogliere a bordo fino a sette passeggeri. Mercedes Eqs suv ha un prezzo di listino che parte da circa 138mila euro

di Giulia Paganoni

4' di lettura

Elegante ed elettrica. Il suv Eqs è il terzo modello della famiglia elettrica ad adottare la nuova piattaforma sviluppata ad hoc per i veicoli a ioni di litio. Con Eqs suv, il marchio della stella a tre punte compie un grande passo avanti verso la mobilità a zero emissioni e si avvicina ancora di più agli obiettivi di “Ambition 2039”. Il modello sarà infatti interamente prodotto con un bilancio di CO2 neutrale.

Disponibile a due o quattro ruote motrici, Eqs è pronta per varcare i mercati con un prezzo che parte da poco più di 138mila euro.

Loading...

Dimensioni generose e fino a sette passeggeri

Il nuovo suv Eqs condivide con la versione berlina il passo lungo (3.210 millimetri), ma è più alta di oltre 20 centimetri.

Le dimensioni della versione a ruote alte sono generose: lunga 5.125 mm, larga 1.959 mm e alta 1.718 mm. Queste, insieme ai vantaggi del “purpose design”, creato appositamente per la piattaforma elettrica, vanno a beneficio delle dimensioni interne. E, il comfort per i passeggeri non manca; infatti, la seconda fila di sedili dispone della regolazione elettrica di serie in senso longitudinale. A richiesta sono disponibili una terza fila con due sedili singoli aggiuntivi e un ampio equipaggiamento per il comfort di tutti i passeggeri.

L'estetica del “purpose design” (già vista su Eqs berlina), con sottoscocca liscio e tendina del radiatore quasi sempre chiusa, è stato un’ottima base di partenza per gli accorgimenti aerodinamici adottati per sulla versione a ruote alte. Inoltre, l'ottimizzazione dei flussi nei punti tipici di un suv ha permesso di ottenere una combinazione inedita di spaziosità ed efficienza aerodinamica.

Aggiornamenti continui a Over the Air

La Eqs berlina è stata la prima vettura di serie marchiata Mercedes-Benz a permettere l’attivazione di funzioni dell’auto completamente nuove e di vario genere per mezzo degli aggiornamenti “over the air” (Ota). E, per Eqs suv l’offerta aumenterà nettamente. Sarà infatti possibile attivare a posteriori anche il sistema di assistenza per manovra con rimorchio o la realtà aumentata Mbux (Mercedes-Benz User Experience) per la navigazione. Quest'ultimo è disponibile (a richiesta) in versione Hyperscreen: un grande display arcuato copre quasi l’intera superficie tra i due montanti anteriori e si compone di tre monitor che, essendo disposti sotto un vetro di copertura comune, sono percepiti visivamente come uno schermo unico. Il display da 12,3 pollici costituisce l’area di visualizzazione e comando dedicata al passeggero anteriore.

E, grazie al software con capacità di apprendimento, Mbux si adatta in tutto e per tutto agli utenti e fornisce loro suggerimenti personalizzati per numerose funzioni relative all’infotainment, al comfort e alla vettura. Con il cosiddetto “zero layer”, o livello zero, le applicazioni più importanti sono sempre a disposizione nella fascia più alta del campo visivo, in base alla situazione e al contesto.

Uno o due motori elettrici a seconda della trazione

Tutti i modelli Eqs suv dispongono di una catena cinematica elettrica (eAts) sull’asse posteriore, mentre le versioni a trazione integrale montano un'eAts anche sull'asse anteriore. In quest'ultimo caso, la funzione Torque Shift provvede a ripartire le coppie motrici in modo variabile e intelligente tra l'elettromotore posteriore e quello anteriore, sfruttando così la catena cinematica elettrica eAts di volta in volta più potente. I motori elettrici sull’asse anteriore e posteriore sono di tipo sincrono a magneti permanenti (Psm). Tra i vantaggi di questa tipologia costruttiva figurano gli alti livelli di densità di potenza, di rendimento e di costanza della prestazione.

Asse posteriore sterzante fino a 10 gradi

L’assetto di Eqs suv presenta un asse anteriore a quattro bracci e un asse posteriore multilink. Le sospensioni pneumatiche con regolazione adattiva dell’ammortizzazione sono già di serie. E il livello della vettura può essere sollevato di diversi centimetri.

Oltre ai programmi di guida classici (Eco, Comfort, Sport e Individual), le versioni a trazione integrale dispongono anche del programma Offroad per la guida fuoristrada. La dotazione di serie comprende inoltre un asse posteriore sterzante con angolo di sterzata fino a 4,5 gradi, che garantisce tanta maneggevolezza in città e agilità in extraurbano. A richiesta, è disponibile una versione con angolo di sterzata fino a 10 gradi, attivabile anche con un aggiornamento Ota (Over the Air).

Sicurezza ai massimi livelli

Come tutti gli altri modelli Mercedes-Benz, anche Eqs suv dispone di un abitacolo indeformabile, speciali zone a deformazione programmata e moderni sistemi di ritenuta. La versione per l’Europa è il primo modello di Mercedes-Benz in grado di riconoscere se i sedili posteriori sono occupati. Se un occupante dei sedili posteriori non ha allacciato la cintura di sicurezza, il guidatore riceve la relativa notifica. Un’altra novità in Mercedes-Benz è la cosiddetta memoria antiabbandono. Questo sistema (di serie) avverte qualora si fossero dimenticati dei bambini sui sedili posteriori dell’auto.

Oltre 700mila punti di ricarica nel mondo

Mercedes me Charge è una delle reti di ricarica più estese al mondo: al momento dispone di oltre 700mila punti di ricarica in CA e CC, di cui circa 300mila in Europa.

Dal 2021 Mercedes-Benz è impegnata a compensare con altrettanta energia elettrica verde la corrente prelevata dai suoi clienti per ricaricare in Europa con Mercedes me Charge. I Certificati di origine assicurano che nella rete venga immessa tanta corrente elettrica prodotta da fonti energetiche rinnovabili quanta ne è stata prelevata con Mercedes me Charge. Con la funzione Plug & Charge di Mercedes me Charge, Eqs suv si ricarica comodamente alle colonnine pubbliche abilitate.

Inoltre, la navigazione con Electric Intelligence programma il percorso più comodo e veloce, pause di ricarica incluse, sulla base di numerosi fattori e reagisce in modo dinamico alle code o ad una variazione dello stile di guida.

Versioni e prezzo

Eqs suv è disponibile in Italia in quattro versioni, una con estetica Electric Art e tre caratterizzate dallo styling sportivo Amg Line: Electric Art Premium, Amg Line Premium, Amg Line Premium Plus e Amg Line Business Class. I prezzi di listino partono da circa 138mila euro per la EQS 450+ Electric Art Premium.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti