Suv da famiglia

Mercedes GLB, la prova su strada del nuovo suv a 7 posti

Siamo andati a provare in Andalusia l’ultima nata in casa Mercedes: la GLB che punta su tanto spazio a bordo e su una dotazione hi-tech. Arriva anche la potente versione AMG da 306 cavalli

di Simonluca Pini


Mercedes GLB, il nuovo suv arriva a 7 posti

4' di lettura

Tanto spazio a bordo e una dotazione all'altezza della stella sul cofano. La nuova Mercedes GLB è pronta ad arrivare in concessionaria con un carico di contenuti pensati per conquistare una clientela sempre più attratta dai suv. Realizzata sulla stessa piattaforma di Classe B la GLB è il modello più grande delle “compatte” di casa Mercedes può ospitare fino a 7 persone e grazie alla trazione integrale non disdegna l'utilizzo in offroad.

Mercedes GLB: dimensioni
Le dimensioni della Mercedes GLB non sono propriamente compatte come sottolineato dalla lunghezza di 4.634 mm, una larghezza di 1834 mm, un'altezza fino a 1663 millimetri e un passo di 2829 mm. Esteticamente la GLB non passa inosservata, grazie ad un design dalle linee decise e da un frontale che cambia espressione a seconda della versione scelta. Lo spirito 4x4, con richiami a modelli iconici come la Classe G, si ritrova anche nel frontale verticale e nei ridotti sbalzi anteriori e posteriori.

Mercedes GLB: interni
Salendo a bordo della nuova Mercedes GLB si nota la profonda parentela con le compatte di casa Mercedes, a partire dalla presenza di serie dei due display da 7 pollici per la strumentazione e il display multimediale con touchscreen (a richiesta possono crescere a 10,25‘‘), il volante con touch control a sinistra e a destra e il touchpad sul tunnel centrale.

La plancia cambia invece nello stile e arrivano elementi tubolari. Buoni i materiali nonostante qualche plastica dura di troppo. Il sistema di infotainment Mbux è connesso, con assistente vocale intelligente e connesso con Apple Car Play e Android Auto

Mercedes GLB, tutte le foto del nuovo suv

Mercedes GLB, tutte le foto del nuovo suv

Photogallery18 foto

Visualizza

Di riferimento invece lo spazio a bordo, con i passeggeri della seconda fila che possono contare un su un volume da ammiraglia. Per le versioni Sport, Sport Plus e Premium la seconda fila è traslabile di 140 mm in lunghezza: 90 mm in avanti per ampliare il vano di carico o il vano piedi di chi sta seduto nell'ultima fila, e di 50 mm indietro, quando si desidera la massima libertà per le gambe nella configurazione a cinque posti. In abbinamento a questo equipaggiamento i piani di seduta sono frazionabili in rapporto 40:60.

Gli schienali sono ribaltabili. La versione a sette posti dispone già della seconda fila di sedili traslabile in senso longitudinale e dei piani di seduta frazionabili. Per facilitare l'accesso alla terza fila, i sedili della seconda fila sono dotati della funzione Easy-Entry: azionando la maniglia di sbloccaggio disposta a lato dello schienale, questo si ribalta in avanti e l'intero sedile può essere spinto in avanti. Il trasporto di oggetti lunghi è facilitato dal sedile lato passeggero anteriore ribaltabile disponibile a richiesta. Quando è ribaltato, la lunghezza di carico massima è di 2,66 o 2,67 metri (versione a cinque / a sette posti). Nel dettaglio il vano bagagli dichiara volume compreso tra 570 e 1.805 litri per la cinque posti. La versione 7 posti invece aggiunge 2 sedili posteriori omologati per persone alte fino a 1.68 metri e dotati di attacchi Isofix che si aggiungono ai due presenti nella seconda fila.

Mercedes GLB: prova su strada
Protagonista della nostra prova su strada la Mercedes GLB 220 d da 190 cavalli con cambio automatico e offerta esclusivamente con trazione integrale. Nonostante il test drive sulle strade della Costa del Sol in Spagna, normalmente caratterizzate da clima asciutto e soleggiato, per due giorni abbiamo guidato tra violenti nubifragi e banchi di nebbia tipici della Padana. L'insolito meteo ci ha permesso di testare la GLB a fondo, che si è mostrata sempre sicura e confortevole merito anche delle sospensioni attive con Dynamic Select che modificano il comportamento della vettura in base al percorso affrontato. Sul fronte delle prestazioni, i 190 cavalli a disposizione con 400 Nm di coppia tra 1.600 e 2.600 giri assicurano un'accelerazione da 0 a 100 km/h in 7.6 secondi e una velocità massima di 217 km/h., assecondate dall'ottima gestione del cambio automatico a 8 marce.

Il vero valore aggiunto della GLB arriva dalla funzionalità di bordo e dallo spazio a disposizione, pensato per rispondere alle esigenze di una famiglia con più figli. Una curiosità: l'assistente vocale Hey Mercedes riconosce la voce principali, evitando così scherzi degli occupanti più piccoli. Altro punto degno di nota sono le doti in 4x4, grazie al pacchetto Offroad. La trazione 4Matic permette di superare passaggi realmente impegnativi e grazie all'ausilio della marcia in discesa (Downhill Speed Regulation, DSR), la GLB mantiene automaticamente una velocità bassa precedentemente selezionata tra i 2 e i 18 km/h circa, che può anche essere letta nel display sulla plancia e nel display head-up. Per quanto riguarda la dotazione Adas, il suv tedesco arriva al secondo livello (su cinque) di guida autonoma.

Nuova Mercedes GLB: motorizzazioni
Novità anche sotto al cofano, con tutte le motorizzazioni ottimizzate in efficienza ed emissioni. Il modello di accesso alla gamma di motori a benzina in GLB 200 è l'M 282 da 1,33 litri di cilindrata. Per garantire un funzionamento efficiente a carico parziale, questo motore dispone dell'esclusione dei cilindri. Il due litri M 260 della 250 4Matic ha un basamento in alluminio pressofuso con canne dei cilindri in ghisa grigia, che si allargano nella parte inferiore secondo il principio Conicshape. Questo metodo di lavorazione riduce l'attrito dei pistoni e abbassa i consumi. Nella testata cilindri a quattro valvole in alluminio il comando variabile delle valvole Camtronic permette di ottenere una regolazione della corsa delle valvole di aspirazione su due livelli. Grazie al post-trattamento dei gas di scarico ulteriormente ampliato, il diesel da due litri (OM 654q) con cambio a doppia frizione 8G-DCT soddisfa già i requisiti del test RDE) di livello 2 ed è certificato in base allo standard Euro 6d.

Mercedes GLB: prezzi
Quanto costa la nuova Mercedes GLB? Il listino prezzi del suv tedesco già ordinabile e in arrivo entro fine anno parte da 35.390 euro della 180 d da 116 cavalli, mentre la versione provata si raggiungono i 48.573 euro. Al top della gamma la potente GLB 35 Amg 4 Matic, spinta dal quattro cilindri benzina turbo da 306 cavalli e in grado di accelerare da 0 a 100 km/h in 5.2 secondi. Prezzi tra i 50 e i 55 mila euro.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...