ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùMaterie prime e Russia

Metalli, allarme alluminio: dopo il caro energia in Europa si teme l’effetto sanzioni

Misure contro Mosca sarebbero allo studio negli Usa e il London Metal Exchange potrebbe vietare le consegne dalla Russia. Il settore: a rischio migliaia di imprese e posti di lavoro

di Sissi Bellomo

(Mulderphoto - stock.adobe.com)

4' di lettura

Dopo gas, petrolio, carburanti, carbone e cellulosa, ora tocca ai metalli industriali: presto anche l’alluminio, il rame e il nickel prodotti in Russia potrebbero diventare intoccabili nei Paesi che condannano l’aggressione all’Ucraina. E come per altre materie prime è soprattutto l’Europa ad essere esposta a danni collaterali: sacrifici dolorosi, che in questo caso potrebbero non esaurirsi in un ulteriore aumento dei costi produttivi (e dunque dell’inflazione, che già corre a livelli record).

All...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti