ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùIl caldo africano nel Sud Europa

Meteo, afa record in Francia: 38 gradi a Parigi, stop pellegrinaggi a Lourdes

Ovunque volontari della Croce rossa distribuiscono acqua nelle strade mentre diverse decine di ettari di boscaglia e di foreste sono andate in fiamme

Spagna nella morsa del caldo, temperature fino a 43°

I punti chiave

1' di lettura

Sono previsti record assoluti di afa sabato 18 giugno in Francia, con punte di 42-43 gradi sconosciute a gran parte delle regioni del Paese, come la Bretagna, soprattutto in un mese di giugno. Due terzi del territorio sono stati posti in stato di allerta, non solo per i picchi di calore ma anche per i temporali che dovrebbero cominciare a rinfrescare l’aria a partire da domani. Soprattutto nell’ovest della Francia, i rovesci potrebbero assumere carattere violento. I 42 gradi sono stati già raggiunti ieri in diversi dipartimenti, soprattutto nel Sud.

Parigi

Oggi sono previsti 38 gradi a Parigi, dove anche nelle stazioni della metropolitana gli altoparlanti diffondono avvertimenti in diverse lingue - italiano compreso - incoraggiando a bere molto e a fare docce durante la giornata. Nelle zone in stato di allerta, dove vivono 3 quarti dei francesi, sono state annullate feste, eventi sportivi e culturali.

Loading...

Lourdes

A Lourdes, nei Pirenei, il pellegrinaggio degli ex combattenti previsto nella ricorrenza di oggi, il 18 giugno (per ricordare l’appello del generale de Gaulle ai francesi nel 1940) non si svolgerà. Ovunque, volontari della Croce rossa distribuiscono acqua nelle strade, mentre già diverse decine di ettari di boscaglia e di foreste sono andate in fiamme ieri.

In Italia

Caldo e afa rimangono intensi soprattutto al Nord, in Toscana e Sardegna con punte intorno ai 35 gradi.


Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti