ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùPrevisioni

Meteo: in arrivo ciclone mediterraneo, nubifragi e venti fino a 100km orari

Secondo 3bmeteo.com prosegue il maltempo sull’Italia: nei prossimi giorni “un profondo vortice in risalita dal Nord Africa porterà piogge anche forti, venti talora tempestosi, rischio criticità e allagamenti”

Maggio anomalo, ancora pioggia su tutta l'Italia

1' di lettura

“Confermata una nuova severa ondata di maltempo per l'Italia ad inizio della nuova settimana, a causa dell'approfondimento di un vortice ciclonico che dalla Sicilia risalirà verso il Tirreno”. Lo fa sapere il meteorologo di 3bmeteo.com, Edoardo Ferrara, spiegando «che si tratterà di un ciclone insolitamente intenso per il periodo, una condizione quasi eccezionale per maggio». «Tra lunedì e martedì avremo a che fare con piogge e temporali anche di forte intensità in risalita su gran parte del Centrosud ma poi ancora al Nord, con rischio nubifragi, allagamenti e criticità.

Le zone più critiche saranno dapprima Sicilia, ma poi anche Toscana, Lazio, Campania, Calabria e infine pure Umbria, Marche ed Emilia Romagna. Su queste zone non esclusi picchi di oltre 80-100mm: attenzione particolare tra Romagna e alte Marche dove già sono cadute piogge molto abbondanti e potrebbero verificarsi dissesti idrogeologici».

Loading...

Danni causati dalla bomba d'acqua abbattutasi su Firenze, 12 Maggio 2023. ANSA/CLAUDIO GIOVANNINI

Oltre alle ingenti precipitazioni, prosegue il metereologo, i venti soffieranno anche forti o molto forti attorno al vortice ciclonico.

Da mercoledì 17 maggio, poi, il maltempo allenterà la presa e il ciclone perderà forza, ma il tempo comunque non si sistemerà del tutto. Secondo 3bmeteo.com anche per il resto della settimana infatti avremo a che fare con improvvisi locali acquazzoni e temporali, pur distribuiti in modo molto irregolare. «Ne avremo probabilmente fin quasi alla fine di maggio; per il caldo e la stabilità estiva bisognerà ancora attendere», concludono da 3bmeteo.com.


Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti