ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùinvestimenti

M&G investe 62 milioni in uno studentato a Bologna

La proprietà, situata alla Bolognina, è disposta su 15 piani, sarà operativa dall’estate del 2022 e sarà dotata di un cortile panoramico, una palestra, uno studio yoga, un cinema e una sala giochi.

di Paola Dezza

default onloading pic

La proprietà, situata alla Bolognina, è disposta su 15 piani, sarà operativa dall’estate del 2022 e sarà dotata di un cortile panoramico, una palestra, uno studio yoga, un cinema e una sala giochi.


1' di lettura

M&G Real Estate fa rotta su Bologna e investe negli studentati. Segnale che l’Italia piace ancora agli investitori internazionali.

L’operazione, che sarebbe appena stata definita secondo le indiscrezioni che circolano sul mercato, riguarda un progetto immobiliare destinato ad alloggi per studenti da 513 posti letto nel centro della città. M&G finanzierà il deal con 62 milioni di euro tramite il fondo M&G European Property.

Loading...

Il fondo, che ha un patrimonio complessivo di 4 miliardi di euro, punta ad ampliare l’esposizione al settore residenziale in Europa Continentale. Il segmento abitativo sta diventando, infatti, sempre più asset class di riferimento per i grandi investitori, anche in Italia.

Il progetto italiano è la terza operazione del fondo, dopo due transazioni in Francia e Olanda.

La proprietà, situata alla Bolognina, è disposta su 15 piani, sarà operativa dall’estate del 2022 e sarà dotata di un cortile panoramico, una palestra, uno studio yoga, un cinema e una sala giochi.

«Questa acquisizione amplierà ulteriormente l’esposizione del nostro fondo ai mercati residenziali istituzionali europei in rapida crescita, fornendo forte diversificazione e un’attesa crescita degli affitti - ha commentato David Jackson, Fund Manager del Fondo European Property di M&G -. Guardiamo con particolare interesse alle opportunità di investimento in Italia, Francia, Paesi Bassi e Paesi Scandinavi, mercati in cui stiamo cercando attivamente di aumentare la nostra esposizione».

Riproduzione riservata ©
  • Paola Dezzavice caposervizio

    Lingue parlate: inglese, francese

    Argomenti: mercato immobiliare, architettura, finanza immobiliare, lifestyle, turismo, hotel e ospitalità

Per saperne di più

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter RealEstate+

La newsletter premium dedicata al mondo del mercato immobiliare con inchieste esclusive, notizie, analisi ed approfondimenti

Abbonati