cinema

Michael Myers e gli altri: 10 personaggi immortali per la notte di Halloween

Panoramica su alcune delle figure cinematografiche più inquietanti e rimaste nella memoria collettiva degli appassionati

di Andrea Chimento


default onloading pic

3' di lettura

Il cinema horror ha creato nel corso della sua storia delle vere e proprie icone che non passano mai di moda.
Ecco una panoramica delle figure più importanti, rimaste nella memoria collettiva, pronte a tornare protagoniste nella notte di Halloween, tra travestimenti e proiezioni notturne.

Michael Myers
Non si può che partire dalla memorabile e sempre inquietante maschera bianca del protagonista della saga di «Halloween», un franchise che ha avuto numerosissimi sequel e persino un nuovo inizio firmato da Rob Zombie. Il primo capitolo firmato da John Carpenter è un capolavoro del genere, caratterizzato da uno degli incipit più suggestivi della storia del cinema horror.

Michael Myers e gli altri: 10 personaggi immortali per la notte di Halloween

Michael Myers e gli altri: 10 personaggi immortali per la notte di Halloween

Photogallery10 foto

Visualizza

Freddy Krueger
Probabilmente uno dei personaggi horror più iconici della storia del cinema è proprio l'assassino seriale che uccide nel mondo dei sogni. Protagonista della saga di «Nightmare», franchise che ha avuto numerosi sequel, oltre a un reboot, un crossover, una serie televisiva e numerosi prodotti che vanno al di là dell'universo cinematografico. Il capostipite del 1984 firmato Wes Craven, però, è imbattibile.

Jason Vorhees
I film che lo vedono protagonista non sono mai stati dei capolavori, dato che l'intera saga di «Venerdì 13» non ha mai raggiunto livelli particolarmente alti, ma la sua maschera da hockey l'ha reso comunque un'icona immortale del genere horror. Curiosità: forse non tutti si ricordano che la sua celebre maschera compare solo nel terzo capitolo della saga («Weekend di terrore»), mentre nel secondo («L'assassino ti siede accanto») ha in testa un sacco di juta. Nel primo film, invece, Jason fa solo una piccola (ma decisiva) apparizione…

Il conte Dracula
Il personaggio horror per eccellenza, dalla letteratura al cinema, che ha avuto sul grande schermo l'eleganza di Bela Lugosi, lo spessore attoriale di Christopher Lee e il fascino di Gary Oldman, soltanto per citare alcuni degli interpreti che hanno avuto l'onore di indossare i panni del vampiro creato da Bram Stoker. Non scordiamoci però che il primo, importante vampiro apparso sul grande schermo è stato il Conte Orlok nell'indimenticabile «Nosferatu, il vampiro» di F.W. Murnau nel 1922.

La creatura di Frankenstein
Altro personaggio classico, nato dalla penna di Mary Shelley, reso immortale sul grande schermo da Boris Karloff negli anni Trenta. Vanno però anche ricordate, tra le tante, la parodia irresistibile di «Frankenstein Junior» di Mel Brooks, il tenero «Frankenweenie» di Tim Burton e l'interpretazione di Robert De Niro nel film di Kenneth Branagh degli anni Novanta.

Leatherface
Un altro personaggio simbolo di una saga, quella di «Non aprite quella porta», sempre perfetta per una rivisitazione durante la notte di Halloween. La caratterizzazione principale di Leatherface è la maschera con la pelle del volto di una sua vittima, ma anche la motosega è un attrezzo che fa subito pensare a quest'altra icona del genere.

Jack Skeletron
Il magnifico sovrano del Paese di Halloween è uno dei personaggi più iconici degli anni Novanta, protagonista di quel capolavoro di animazione che è «Nightmare Before Christmas». Attenzione a non confondersi però: il film è diretto da Henry Selick, anche se dietro all'operazione c'è il genio di Tim Burton, ideatore e produttore di questa meraviglia in stop-motion.

Ghostface
Ancora dalla mente di Wes Craven, un'altra saga e un altro personaggio di successo: il killer di «Scream» è entrato nella memoria collettiva per l'indimenticabile maschera bianca ispirata al celebre dipinto di Munch, «L'urlo». È un costume molto diffuso nella notte di Halloween, che non passa davvero mai di moda.

Pennywise

Il terrificante pagliaccio di «It» è approdato sul grande schermo negli ultimi anni con il volto di Bill Skarsgård, dopo che era stato Tim Curry a interpretarlo nella mini-serie del 1990. Il secondo capitolo di «It» è da poco uscito nelle sale e siamo certi che in molti rischieranno un travestimento di questo tipo, destando non pochi spaventi tra i malcapitati passanti. Non dimenticatevi un palloncino rosso, però.

Joker
Qui non siamo nel territorio dell'horror, ma ci concediamo un'eccezione per lo storico nemico di Batman, diventato protagonista assoluto di uno dei film più chiacchierati della stagione. Dopo la vittoria del Leone d'oro alla Mostra di Venezia, il film è stato un enorme successo in tutto il mondo, anche e soprattutto grazie al look di uno straordinario Joaquin Phoenix. Il suo Joker, ancora più dei precedenti (interpretati anche da grandi attori come Jack Nicholson e Heath Ledger, in passato), potrebbe trasformarsi in una vera e propria icona mostruosa per molti degli anni a venire.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...