ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùmusica

Mick Jagger operato al cuore (ma non romperete mai il suo cuore di Stone)

di Francesco Prisco


Mick Jagger sta male, Rolling Stones cancellano tour

3' di lettura

Ci avete mai fatto caso? La storia di ognuno di noi potrebbe essere riscritta con le canzoni: ce n’è sempre una che descrive alla perfezione quello che stai vivendo nel preciso momento in cui lo stai vivendo. La storia dei Rolling Stones, per esempio, potrebbe essere scritta con le canzoni dei Rolling Stones. Per dire: Mick Jagger sarà operato al cuore in settimana a New York, ma dovrebbe riprendersi completamente e tornare sul palco entro l’estate. Come faceva quel pezzo di 50 anni fa? «Oh help me, please doctor, I’m damaged/ There’s a pain where there once was a heart».

GUARDA IL VIDEO. Mick Jagger sta male: tour rimandato

Un’operazione senza rischi
Se togli la metafora amorosa e ci metti gli acciacchi di un signore reduce da 75 anni di rock and roll way of life, è un testo che pare una profezia. Secondo quanto ha rivelato una fonte informata a Drudge Report, il front leader degli Stones si sottoporrà a un intervento per la sostituzione di una valvola cardiaca. L’operazione è considerata di routine, con un tasso di successo del 95% e, come spiegato dalla medesima fonte, il performer è in forma smagliante, grazie alla vita sana (!) che conduce da anni. Jagger, dopo gli eccessi del passato, segue un’alimentazione che ricorda quella di un campione sportivo, con una dieta a base di pasta integrale, riso, fagioli, pollo e pesce, accompagnata da esercizio fisico costante.

Lo stop al tour
I Rolling Stones hanno annunciato durante il fine settimana la decisione di posticipare la nuova sessione del No Filter Tour in 17 città di Stati Uniti e Canada che doveva partire il 20 aprile da Miami, a causa dei problemi di salute del cantante. Problemi scoperti durante un controllo di routine. La band ha fatto sapere in un comunicato che «a Mick è stato consigliato dai medici di non andare in tour in questo momento, perché ha bisogno di cure. Ma gli hanno detto anche che avrà un recupero completo, in modo da tornare sul palco il prima possibile».

Le dichiarazioni del rocker
Un statement cui ha fatto seguito quello del diretto interessato: «Mi scuso con tutti i nostri fan in America e Canada che hanno comprato i biglietti», ha commentato Jagger. «Odio lasciarli in questo modo e sono devastato per aver dovuto posticipare il tour, ma lavorerò duramente per tornare in pista il prima possibile. Ancora una volta, scuse enormi a tutti». Secondo quanto rivelato dal New York Post comunque, i fan della star possono stare tranquilli, perché «non si tratta di una cosa seria», tanto che la band sta già riprogrammando le date del tour.

Gli auguri di Keith e Ronnie
Dopo l’annuncio, Jagger è stato fotografato mentre si rilassava sulla spiaggia a Miami con la fidanzata Melanie Hamrick e i figli Deveraux e Georgia May. «È una grande delusione per tutti ma le cose vanno risolte, e ci vedremo presto», ha scritto su Twitter Keith Richards, la sua mefistofelica metà. «Mick, siamo sempre qui per te!». Mentre Ronnie Wood ha affermato: «Ci mancherai nelle prossime settimane, ma non vediamo l’ora di vederti e stare tutti insieme molto presto». C’è da scommetterci, quant’è vero un altro testo di Mick, stavolta di 54 anni fa: «You’ll never break this heart of stone».

Riproduzione riservata ©
  • default onloading pic

    Francesco PriscoRedattore

    Luogo: Milano

    Lingue parlate: italiano, inglese

    Argomenti: economia della cultura e dell'entertainment, musica, libri, cinema, cultura, società

    Premi: Premio Giornalistico State Street 2018 - Categoria: Innovation

Per saperne di più

loading...

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...