Italia

Micromobilità avanguardia hi-tech

di Gi.Pag.

eXS Kickscooter

2' di lettura

La mobilità cambia forse come causa o forse come effetto di norme e rinnovamento della abitudini. Da questo nasce una nuova richiesta di mobilità che ha come must la rapidità. Ma non solo. Girare in città deve essere anche economico e sostenibile.

In questo contesto quindi la micro mobilità si pone come opzione molto interessante su cui si stanno affacciando colossi provenienti da diversi ambiti, dalle due alle quattro ruote fino alla tecnologia.

Loading...

I percorsi inferiori ai 10 km rappresentano circa il 60% degli spostamenti quotidiani. E questo è un business molto interessante sia per gli operatori di mobilità che per nuovi attori. E i segway iniziano a spopolare. Si tratta di un dispositivi di trasporto che sfruttano la combinazione di informatica, elettronica e meccanica. In sostanza mezzi di trasporto utili per percorrere pochi km e senza inquinare.

Nell’attesa di una regolamentazione chiara in materia, sono già state svelate alcune proposte. Molto attivo in questo ambito è Seat. Il costruttore di Martorell vuole diventare un punto di riferimento per il gruppo Volkswagen in ambito di micro mobilità. Già qualche mese fa, al Smart City Expo World Congress 2018 ha presentato il suo gioiello: eXS Kickscooter. Un monopattino elettrico sviluppato in collaborazione con Segway, azienda affermata a livello mondiale per le soluzioni di micro mobilità elettrica.

eXs è un monopattino (basato sulla piattaforma del modello KickScooter Es2) con sospensioni anteriori e posteriori, ruote da 8 pollici e capace di una velocità massima di 25 km/h. Con l’ausilio di una batteria al litio supplementare può raggiungere un’autonomia di 45 km (25 km con batteria standard). Non mancano le “comodità”, come display digitale, cruise control e antifurto. E ovviamente dall’app dello smartphone è possibile monitorare lo stato del “mezzo”.

L’Es2 Ninebot, dicevamo, che ha una batteria da 187 kW, le gomme piene per evitare lo spiacevole inconveniente della foratura, un peso di appena 12,5 kg e 100 kg di portata massima.

Tra gli altri, a far concorrenza all’eXS c’è lo Xiaomi. Un monopattino che ha addirittura il sistema frenante a disco sulla ruota posteriore. La velocità massima è sempre di 25 orari e un’autonomia che raggiunge i 24 km. Anche in questo caso attraverso l’app è possibile monitorare lo stato della batteria e impostare il sistema di antifurto.

Questi sono gli esempi di maggior spicco per la micro mobilità urbana di Segway, i cui prezzi sono compresi tra i 300 e i 600 euro. Stiamo, tuttavia parlando dei modelli più aggiornati sul mercato equipaggiati con i sistemi di sicurezza sofisticati a sottolineare quanto impegno sia dedicato a questo inedito ambito della mobilità.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti