ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùMidterm

Arizona, battuta la candidata di Trump nella corsa per la poltrona da governatrice

Biden: «Felice per risultato, avanti prossimi 2 anni». I dem controllano il Senato con 50 seggi contro i 49 dei repubblicani. Camera: 204 dem, 211 Gop, maggioranza a 218

Elezioni Usa, Biden: "Buona giornata per la democrazia e l'America"

2' di lettura

Non bisogna attendere più il verdetto del 6 dicembre in Georgia. I democratici del presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, hanno mantenuto il controllo del Senato grazie alla vittoria decisiva della candidata Catherine Cortez Masto in Nevada, che ha battuto l’avversario repubblicano Adam Laxalt alle elezioni di midterm.

I Dem incassano un nuovo successo anche nella corsa dei governatori, con la loro candidata Katie Hobbs eletta in Arizona nella sfida diretta con la trumpiana Kari Lake. Un altro tonfo per il tycoon, infuriato con il suo staff ma comunque deciso a ritentare l’ascesa alla Casa Bianca nelle presidenziali del 2024.

Loading...

Georgia al ballottaggio il 6 dicembre

Anche se i repubblicani riuscissero a vincere la corsa per l’ultimo seggio rimasto al Senato nello stato della Georgia, i democratici manterrebbero il controllo, con il vicepresidente Kamala Harris in grado di esprimere un voto decisivo. La Georgia, come detto, andrà al ballottaggio il 6 dicembre poiché né il senatore democratico Raphael Warnock né l’ex star del calcio sostenuta da Trump Herschel Walker hanno ottenuto più del 50% dei voti.

La vittoria in Arizona

La vittoria dei dem nel Nevada, fa seguito alla vittoria del senatore democratico, Mark Kelly, che ha mantenuto il seggio in Arizona dopo una battaglia all’ultimo voto con il repubblicano Blake Masters, imprenditore appoggiato dall’ex presidente, Donald Trump. I democratici controllano infatti ora 50 seggi contro i 49 dei repubblicani.

La partita alla Camera, invece, è ancora aperta (attualmente 204 per i dem e 211 per i repubblicani, la maggioranza è a 218).

Biden, felice per risultato midterm, avanti prossimi due anni

Parlando a Phnom Penh, in Cambogia, in occasione del vertice dell’Associazione delle nazioni del sud-est asiatico il presidente americano Joe Biden ha detto di essere felice per la vittoria dei democratici al Senato nelle elezioni di midterm dopo la conquista del seggio in Nevada con Catherine Cortez Masto. «Non vedo l’ora che arrivino i prossimi due anni», ha spiegato.

Allo stesso tempo Biden ha dichiarato che vincere il 51esimo seggio al ballottaggio in Georgia sarebbe importante e consentirebbe ai Democratici di rafforzare la loro posizione nelle commissioni del Senato. «Più grande è il numero, meglio è», le sue parole.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti