sfilate

Milano fashion week, calendario rinnovato dall’alleanza tra brand

La Cnmi ha creato un nuovo tavolo di lavoro sulla fashion week al quale hanno aderito alcune tra le aziende più famose. Dalla collaborazione è nato un calendario più equilibrato per la settimana della moda di settembre, con Gucci e Prada che cambiano slot

di Marta Casadei


default onloading pic

1' di lettura

È un calendario rivoluzionato il primo provvedimento concreto preso dal neonato Tavolo per la fashion week di Milano, istituito dalla Camera nazionale della moda italiana, che ha riunito aziende come Bottega Veneta, Fendi, Giorgio Armani, Gucci, Max Mara, Marni, Prada, Salvatore Ferragamo e Versace.

Che hanno scelto di “posizionarsi” nell’ambito della settimana della moda donna di settembre 2019 e febbraio 2020 privilegiando l’equilibrio e prolungando, idealmente, al massimo la permanenza dei buyer in città.

Da qui, la scelta di anticipare la sfilata di Prada a mercoledi 18 settembre - tradizionalmente lo show è sempre stato il giovedi alle ore 18 - e la sfilata di Gucci, che negli ultimi anni si è tenuta il mercoledi, sarà invece in programma domenica 22 settembre. A febbraio, invece, i “pilastri” di apertura e chiusura della fashion week milanese saranno Gucci (mercoledì 19 febbraio) e Giorgio Armani (domenica 23 febbraio).

Di fatto, tutti i marchi che hanno partecipato al tavolo hanno dato la loro disponibilità ad effettuare una rotazione all'interno del calendario nelle stagioni a venire.

Si conferma, dunque, la volontà di fare sistema da parte dei principali player del settore moda, che proprio negli ultimi anni ha fatto della sinergia tra istituzioni e aziende uno dei propri punti di forza. L’obiettivo, durante la fashion week, rimane quello di offrire una vetrina internazionale non solo ai grandi brand, ma anche agli emergenti e alle piccole e medie imprese del made in Italy che sono “di casa” a Milano

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...