analisi

Milano, i giovani comprano casa

di Paola Dezza


default onloading pic
(sylv1rob1 - stock.adobe.com)

1' di lettura

Milano è sempre più calamita di giovani studenti e lavoratori che scelgono di vivere il fermento della città lombarda.
E molti puntano all’acquisto della casa. Ma come si muovono gli Under 44 nelle scelte immobiliari? Tecnocasa ne ha analizzato il comportamento e ha verificato che nel secondo semestre 2018 una percentuale del 69% che sceglie di acquistare e il 31% che sceglie di andare in affitto.
Il bilocale è la tipologia più acquistata (47,1%) e più locata (53,6%). Il trilocale è la seconda scelta tra gli acquirenti il monolocale tra gli inquilini.

Tra gli acquirenti under 44 prevalgono le coppie e le famiglie (54,4%), anche se il 45,6% è rappresentato da single. Questi ultimi salgono al 64,0% tra chi sceglie la locazione.
Tecnocasa ha analizzato quali sono le macroaree dove si sono concentrate maggiormente le compravendite e le locazioni e, in entrambi i casi, prevalgono le macroaree di Bovisa-Sempione e Navigli-Famagosta. «Non a caso si tratta proprio di quelle aree che inglobano i quartieri con le università più importanti della città ed i quartieri a ridosso delle grandi riqualificazioni (Porta Nuova e City Life), ma con prezzi più accessibili» dicono dal team.
Non bisogna dimenticare che, negli ultimi tempi, complice il ribasso dei prezzi si assiste ad un rientro in città dall’hinterland. Nelle zone centrali e semicentrali tornano anche i più giovani.

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...