sport & charity

Milano Marathon, ecco le 20 non profit che hanno raccolto più fondi

di Alessia Maccaferri


default onloading pic
(LaPresse/Spada)

2' di lettura

Mancano poche ore al taglio del nastro della Milano Marathon e già ci sono campioni: le decine di non profit che hanna saputo mettersi in gioco raccogliendo oltre 800mila euro, a fronte dei 550mila della passata edizione. Il fundraising avviene attraverso Rete del dono, piattaforma di crowdfunding donation-based e personal fundraising. Il successo della raccolta è reso possibile attraverso il fondamentale coinvolgimento delle aziende che decidono di aderire all’interno delle strategie di corporate social responsibility.

Al Charity Program Milano Marathon partecipano 100 non profit beneficiarie, 60 delle quali si sono attivate per raccogliere fondi usando la formula crowdfunding & personal fundraising su Rete del Dono. Ecco la classifica delle prime 20 non profit, che hanno raccolto più di 10mila euro:

Su Rete del Dono si sono attivate, attraverso il personal fundrasing,
823 Staffette (3.292 runner) di cui 294 staffette aziendali (1.224 runner); a questi vanno aggiunti 180 maratoneti tra cui 48 maratoneti aziendali

Tra maratona e staffetta sono state aperte, invece, quasi mille pagine di personal fundraising, mentre le aziende attive sono più di 40 e a oggi hanno raccolto, grazie anche alla sensibilità dei propri dipendenti, oltre 300mila euro. La raccolta complessiva in continuo aggiornamento ha quindi superato gli 800.000 euro per un totale di oltre 13mila donazioni.

Ogni anno numerose organizzazioni non profit decidono di diventare partner del Charity Program di Milano Marathon come opportunità per sensibilizzare e promuovere la propria causa tra individui e aziende. Milano Marathon è infatti il contenitore ideale per coinvolgere le aziende in un'operazione che coniuga salute e benessere con il lavoro di squadra. Ci si allena insieme ai colleghi per correre la Charity Relay, la gara in cui 4 persone corrono a staffetta (circa 10 km a testa) la 42 chilometri della maratona. Ma non solo. Alla sfida sportiva si affianca quella solidale, ovvero ogni azienda adotta una delle organizzazioni non profit parte del charity program e si impegna nella raccolta fondi per contribuire alla realizzazione del progetto proposto dalla non profit.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...