Beauty e sostenibilità

Missione trasparenza per i cosmetici Dior

Sul sito dior.com spiegate le composizioni dei prodotti beauty: percentuale di origine naturale, ingredienti attivi, tecniche di coltivazione, metodi di lavorazione, packaging

di Marika Gervasio

 Sul sito dior.com dall’eco-design alla classificazione degli ingredienti

1' di lettura

Sul sito dior.com verranno pubblicate e spiegate tutte le composizioni dei prodotti beauty in termini di percentuale di origine naturale, ingredienti attivi, provenienza e tecniche di coltivazione degli stessi, metodi di lavorazione e impatto ambientale, inclusi i dettagli sul packaging.

Un approccio sempre più trasparente nei confronti dei consumatori che la maison francese ha deciso di intraprendere per essere sempre più vicina ai suoi clienti. Per questo l’anno scorso ha effettuato un’indagine - coinvolgendo 1.500 consumatori del lusso in Francia, Cina e Stati Uniti - per comprendere meglio le aspettative.

Loading...

A cominciare da cosa si aspettano dai cosmetici del futuro: la salute - in particolare nel significato di sicurezza dei prodotti - e il rispetto dell’ambiente (riscaldamento globale e inquinamento) sono state le risposte più gettonate in tutti e tre i Paesi. Le informazioni contenute nella nuova piattaforma permettono ai consumatori di scegliere e conoscere con chiarezza la formula che desiderano utilizzare sulla propria pelle: sul sito sono già presenti quasi mille prodotti fra trattamenti, make-up e profumi, e a breve se ne aggiungeranno di nuovi.

Le informazioni - aggiornate e arricchite costantemente - verranno tradotte in diverse lingue e saranno consultabili anche tramite un Qr code sulle confezioni dei nuovi lanci. I vari ingredienti sono raggruppati in undici famiglie, classificate in base ai benefici offerti: prestazioni dei trattamenti, acqua, nutrimento e comfort, prestazioni a lunga durata, sensorialità, alcool, protezione solare, profumo, protezione e conservazione del prodotto, azione detergente. Dalla formula al packaging, Dior descrive l’eco-design alla base dei propri prodotti e fornisce inoltre consigli su come separare i componenti ai fini del riciclo.

Riproduzione riservata ©

Consigli24: idee per lo shopping

Scopri tutte le offerte

Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link, Il Sole 24 Ore riceve una commissione ma per l’utente non c’è alcuna variazione del prezzo finale e tutti i link all’acquisto sono accuratamente vagliati e rimandano a piattaforme sicure di acquisto online

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti