I fronti aperti

3/10Politica

Misure in arrivo / Decreto Luglio, solo un mese per la conversione

default onloading pic
(ANSA)

A rischio la pausa estiva

La manovra d’estate è un classico dei Governi balneari e d’emergenza. Ma presentarsi in Parlamento, per altro con una maggioranza risicata al Senato, con una manovra da non meno di 20 miliardi potrebbe regalare più di un brivido al Governo. Calendario alla mano e dando in arrivo la nuova richiesta di deficit da 20 miliardi per la prima decade di luglio, al Governo resterebbe un solo mese per ottenere a ranghi completi la conversione in legge del nuovo Dl. A meno di non voler rinunciare per il secondo anno consecutivo alla pausa estiva, ma nell’estate 2019 si era aperta la crisi del “Papete”.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti