Energia

Mobilità: Lega, Fi e M5S propongono bonus da 200 euro per pneumatici «green»

Emendamenti al decreto Energia per un fondo con una dotazione di 20 milioni di euro per il 2022

Energia, governo vara aiuti per famiglie e imprese

1' di lettura

Un bonus da 200 euro ad automobilista per l’acquisto di pneumatici “eco-compatibili” e sicuri, cioè con etichettura di classe A o B che identificano i modelli con minore resistenza al rotolamento o minore spazio di frenata.

È quanto chiedono parlamentari di Lega, Forza Italia e Movimento 5 stelle che hanno proposto tre emendamenti identici, firmati dai rispettivi, per inserire la misura nel decreto Energia.

Loading...

Fondo da 20 milioni

Il testo sottolinea la necessità di «conseguire la riduzione di CO2 del trasporto su strada, nonché ridurre l’impatto dell’aumento del prezzo del carburante per i cittadini e accrescere il livello di sicurezza del parco circolante» e prevede un Fondo con una dotazione di 20 milioni di euro per il 2022 destinato alla concessione, fino ad esaurimento delle risorse, di buoni da 200 euro per l’acquisto e il montaggio di quattro pneumatici.

Buoni da spendere entro il 31 dicembre 2022

I buoni - si spiega - «non sono cedibili, non costituiscono reddito imponibile del beneficiario, non rilevano ai fini del computo del valore dell’indicatore della situazione economica equivalente e sono spendibili entro il 31 dicembre 2022». Spetta quindi al gommista «previa emissione della relativa fattura o scontrino fiscale, chiedere il rimborso del valore del buono fruito dall’utente non oltre centoventi giorni» dall’emissione del documento fiscale.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti