Mobilita e Tech

Mobilità sostenibile, al Ces 2022 sbarcano le soluzioni della turca Togg

Il concetto di mobilità sostenibile dell’azienda turca Togg in vetrina al CES 2022

di Danilo Loda

2' di lettura

Togg, azienda nata per creare un marchio globale la cui proprietà intellettuale e industriale appartiene al 100% alla Turchia si è presentata al mondo in occasione della Consumer Electronics Show 2022 in svolgimento come di consueto a Las Vegas.

L’azienda del patron Gürcan Karakaş ha mostrato una concept car progettata con la partnership strategica di Pininfarina sotto la guida del designer turco Murat Günak, che ha lavorato in molti marchi automobilistici. Il veicolo “elettrico e intelligente” ha un design fastback e si caratterizza per il muscoloso posteriore e per la linea che si estende dai fari alla parte posteriore. Il logo Togg che capeggia al centro del cofano anteriore è illuminato e le due frecce simboleggiano l'unione di Oriente e Occidente

Loading...

Durante la presentazione il CEO di Togg Gürcan Karakaş ha dichiarato che non sono una classica azienda automobilistica ma come specifica "ci definiamo un'azienda tecnologica. Ecco perché siamo al CES, il punto d'incontro delle ultime innovazioni e dei primati nella tecnologia".

Affermando che l'industria automobilistica si sta rapidamente trasformando in un ecosistema di mobilità, Karakaş ha sottolineando che hanno creato Togg con un approccio completamente orientato all'utente: "Abbiamo creato il nostro veicolo intelligente incentrato sull'utente, enfatico, connesso, autonomo, condiviso ed elettrico”.

Tutte queste caratteristiche sono concentrate nel concept Use-Case Mobility. L’azienda afferma di aver lavorato su più di 350 casi d'uso (abbiamo e di aver identificato oltre 40 concetti innovativi.

Karakaş ha affermato di offrire molto più di un'auto completamente connessa con i servizi che l’azienda chiama "Togg Smart Life”. “Stiamo lavorando a soluzioni che forniranno un'esperienza di mobilità confortevole con l'ecosistema formato attorno al nostro veicolo intelligente.

La piattaforma progettata in collaborazione con la startup IoT turco-tedesca Home-ix, accede ai comandi di tutte le API nel suo software in background, che include le API di tutti i dispositivi smart connessi, come smartphone, sistemi di smart home, assistenti digitali e reti intelligenti.

Togg produrrà in proprio anche le batterie elettriche destinate ad alimentare le nuove auto, tramite la Siro Silk Road Clean Energy Solutios, grazie a una Joint venture con Farasis Energy. L’obiettivo è quello di offrire le batterie proprietarie per tutti i tipi di veicoli elettrici e di consolidare una realtà non-automotive come fornitore di batterie e sistemi di immagazzinamento di energia.

Nei piani di Togg c’è quello di produrre 1 milione di veicoli in 5 diversi segmenti entro il 2030. Il primo prodotto di serie Togg sarà tuttavia un e-SUV, disponibile per i pre-ordini da fine 2022 e su strada dalla primavera 2023 in Turchia. Toggo non vuole rimanere tra i confini nazionali ma intendere espandersi nel mercato europeo, a partire da Italia, Germania, Francia, Spagna e Svezia.

Successivamente entreranno in produzione i modelli berlina e Hatchback sempre di segmento C. Con l'aggiunta del B-SUV e del C-MPV alla famiglia nei prossimi anni, si completerà la gamma prodotti che condividono lo stesso DNA e la stessa piattaforma.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti