aveva 56 anni

Moda: morta Giovanna Borbonese, erede dell’azienda di borse in occhio di pernice

Laureata in architettura, aveva iniziato a lavorare da ragazza nell'azienda del padre, da cui aveva ereditato il grande estro creativo e il gusto per il bello


default onloading pic
(Afp)

1' di lettura

Il mondo della moda piange Giovanna Borbonese, figlia di Umberto Borbonese, lo stilista torinese che negli anni Cinquanta lanciò il famoso marchio di borse in occhio di pernice. Laureata in architettura, aveva iniziato a lavorare da ragazza nell'azienda del padre, da cui aveva ereditato il grande estro creativo e il gusto per il bello.

A Torino ha gestito il negozio del marchio, famoso in tutto il mondo, sempre amato e frequentato dalle signore torinesi. Aveva 56 anni ed è morta oggi dopo una breve malattia. Negli ultimi anni si era occupata anche di arredamento e aveva disegnato una linea di cornici preziose e oggetti per la casa.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...