Moda24

L’Oréal dedica a Parigi il primo défilé beauty

  • Abbonati
  • Accedi
moda e bellezza

L’Oréal dedica a Parigi il primo défilé beauty

Democratizzare il concetto di moda e bellezza per renderle accessibili a tutte le donne, mostrare il savoir faire del marchio e celebrare Parigi, nel suo dna e in quello del gruppo L’Oréal. Per questi motivi il colosso del beauty ha deciso di organizzare Le Défilé di L’Oréal Paris, la prima sfilata fashion-beauty aperta al pubblico sugli Champs-Elysées. Un evento, unico nel suo genere, che vuole sottolineare il nuovo corso del marchio mass market di cosmetica.

L’appuntamento è per domenica pomeriggio quando la celebre via parigina sarà trasformata in una gigantesca passerella lunga 60 metri in partnership con La Fédération de la Haute Couture et de la Mode e La Mairie de Paris. Protagonisti saranno sessanta beauty look realizzati da Maverik Val Garland, nuovo global make-up director del brand di bellezza, e Stéphane Lancien, global hair director L’Oréal Paris, che racconteranno l’expertise della marca e le nuove tendenze della stagione.

A sfilare modelle, influencer, fashion icon e le testimonial del marchio, da Doutzen Kroes a Jane Fonda, Maria Borges e Soo Joo Park che indosseranno le proposte moda di alcuni importanti designer tra i quali Isabel Marant, Olivier Theyskens, Courrèges, Mulberry, Off-White, Ami e Pierre Hardy, ma ci saranno anche partnership con aziende di altri segmenti come Chopard. Seicento i posti a sedere e migliaia le persone che potranno assistere: sono attesi circa 300mila spettatori.

«Questa è una celebrazione di Parigi, il cuore del nostro marchio, e della sinergia tra moda e bellezza che porta avanti la creatività di questa città - commenta Pierre-Emmanuel Angeloglou, global brand president di L’Oréal Paris -. Portare lo show nella via più famosa di Parigi è un modo per aprire a tutti il mondo del beauty e quello del fashion come mai era stato fatto prima d’ora».

E aggiunge: «Le Défilé è infatti un evento pensato realmente per tutti. Anche per questo abbiamo deciso di far sfilare modelle e testimonial che portano il loro diverso background da tutto il mondo, a rappresentare la bellezza di ognuno di noi».

Il coinvolgimento del marchio durante la settimana della moda parigina non finisce qui. È partner di quattordici eventi fashion della capitale francese. Con una novità: live sui suoi canali social dà libero accesso ai backstage per scoprire come si realizzano i maquillage e le acconciature più trendy.

Domani, inoltre, il brand celebrerà la collaborazione con il marchio di moda Balmain con una festa esclusiva, The Invincible Party. Per la loro prima collezione di make-up, Olivier Rousteing e L’Oréal Paris hanno creato Balmain Color Riche, dodici rossetti fashion ispirati da tre temi di sfilate che raccontano la maison di moda. Il titolo velleitario del party? Una campagna per comunicare a tutti che: «Uniti, siamo invincibili alla vita».

© Riproduzione riservata