Moda24

Addio a Silvio Albini, presidente del Cotonificio Albini: aveva 61 anni

  • Abbonati
  • Accedi
Lutto

Addio a Silvio Albini, presidente del Cotonificio Albini: aveva 61 anni

È mancato all'età di 61 anni a causa di un malore l’imprenditore Silvio Albini, Presidente del Cotonificio Albini, storica azienda bergamasca produttrice di tessuti per camiceria e prima del settore in Europa.
A capo dell'azienda, fondata nel 1876, dai primi anni Ottanta, il suo contributo è stato determinante per l'espansione internazionale.

Nel 1992 l’azienda aveva rilevato due celebri marchi britannici, Thomas Mason e David & John Anderson, operazione che consente di contare su marchi dal respiro internazionale e su un archivio storico costituito da oltre 700 volumi di campioni di tessuto, che diventa ben presto un punto di riferimento per il team creativo.

Altre importanti tappe durante la sua gestione, le operazioni in Egitto, dove è stata aperta una tessitura, una tintoria filati ed è stato avviato un innovativo progetto di coltivazione diretta in Egitto di cotone Giza 87 e Giza 45, e l’impegno per la sostenibilità anche attraverso la nascita di Albini Energia, società di servizi energetici che si occupa di realizzare e gestire interventi per la riduzione dei consumi di energia.

Con cinque marchi in portfolio (Albini 1876, Albiate 1830, Thomas Mason, David&John Anderson e Albini Donna) nel 2016 l’azienda aveva fatturato 147,6 milioni di euro, per il 70% all’estero.

Albini era stato nominato Cavaliere del Lavoro nel 2015 ed era stato presidente di Milano Unica e vice presidente di Confindustria Bergamo.

© Riproduzione riservata