Moda24

Le nuove “cica-creme”: il test di Moda 24

  • Abbonati
  • Accedi
BEAUTY & BUDGET

Le nuove “cica-creme”: il test di Moda 24

Cosa sono. Le “crema cica” (o “cica-creme”) sono formule estremamente lenitive e riparatrici che alleviano le irritazioni cutanee, rafforzando la barriera epidermica e favorendone i processi fisiologici di autoguarigione; questo avviene soprattutto grazie a ingredienti naturali, come ad esempio la Centella asiatica (o Tiger grass), l'olio di crusca di riso, il burro di karité. Ma hanno un ruolo determinante anche i complessi di attivi ad alta tecnologia, indispensabili per massimizzarne le performance. Di fatto, integrare la dermascienza con gli ingredienti naturali è una soluzione vincente per i consumatori, che sempre più spesso dichiarano il desiderio di sicurezza dei prodotti che usano e allo stesso tempo vogliono che siano anche efficaci.

La parola “cica”, come è intuibile, è stata presa in prestito dalle creme lenitive dei marchi dermocosmetici occidentali, che presentano questo prefisso (ad esempio Cicaplast, Cicalfate) per indicare i prodotti specifici che guariscono le cicatrici. La confezione di questa tipologia di prodotti ha solitamente un packaging simile al dermocosmetico ed evoca l'immagine di un unguento galenico o di un medicinale.

In Corea del sud, le cicacreams (come le chiamano all'estero) sono diventate un cosmetico immancabile nel beautycase e hanno preso il sopravvento sulle creme con acido ialuronico, ceramidi e sull'intero segmento delle creme idratanti; uno dei motivi sta nel fatto che un numero crescente di consumatori percepiscano che la loro pelle sia sensibile e cerchino pertanto soluzioni lenitive come rimedio: le cicacreams soddisfano questa fascia di mercato, aprendo la strada a un nuovo segmento di “idratazione riparatrice”. Possiamo, giusto per curiosità, citare due esempi di best seller che probabilmente arriveranno sul mercato italiano, ma che sono già acquistabili online: Revitalift Cicacream Face Moisturizer di L'Oréal Paris e Dr. Jart+ Cicapair Tiger Grass (avete preso nota?).
Il concetto di “cica” sembra destinato a durare nel mercato ed è anzi probabile che si espanda, adottando formati di tendenza e pack più accattivanti (Fonte delle informazioni: Centro Studi di Cosmetica Italia, Beauty Trend Watch del 2/2/2018).

Tre prodotti per tre fasce di prezzo
Cicaplast Gel B5 di La Roche Posay dona sollievo immediato, facilita la guarigione dell'epidermide anche dopo trattamenti di medicina estetica come laser e peeling e ha una texture isolante invisibile per garantire una protezione ottimale effetto barriera, simile a un cerotto. Contrasta la comparsa di segni e cicatrici visibili (12 euro per 40 ml, in farmacia).

Cicavit+ Crème di SVR svolge tre azioni: è fortemente lenitiva, accelera la riparazione cutanea e combatte la formazione di segni post guarigione. Questo, grazie al Derm-repair Complex costituito da attivi concentrati per massimizzare i risultati, garantendo una tollerabilità ottimale. Indicato anche per la pelle danneggiata e irritata dei neonati, su viso e corpo (euro 17 per 100 ml, in farmacia).

Crema Lenitiva Protechnique Rilastil di Ganassini è una formula estremamente addolcente che, grazie all'alta concentrazione di principi attivi idratanti ed emollienti, attenua gli arrossamenti e le irritazioni e nutre la tua pelle, proteggendola e mantenendola elastica. Concepita per ripristinare le normali condizioni dell'epidermide dopo i trattamenti medestetici, risulta ottima nella routine quotidiana (euro 29,90 per 50 ml, in farmacia).

© Riproduzione riservata