Moda24

Napoli e Torino battono Milano e guidano la crescita dello shopping di…

  • Abbonati
  • Accedi
consumi

Napoli e Torino battono Milano e guidano la crescita dello shopping di moda. Boom dei Millennials

(Adobe Stock)
(Adobe Stock)

Napoli e Torino battono Milano e trainano gli acquisti di moda in Italia. Che, secondo l’Osservatorio «Il settore dell’abbigliamento in Italia nel 2017» di American Express, lo scorso anno sono saliti del 7% rispetto al 2016. Una crescita confermata anche nei primi sei mesi del 2018, con una spesa media di 207 euro a transazione.

Napoli, come già detto, ha registrato il tasso di crescita più elevato: +11% rispetto all’anno precedente. Per il capoluogo campano, che anche nel primo semestre dell’anno ha registrato un +8% di acquisti nei departmet store, è il secondo anno in cima alla classifica di American Express, che si basa sugli acquisti in negozi di abbigliamento realizzati dai titolari della carta di credito. Il balzo di Torino (+10%) è seguito dal +9% registrato da Milano. Nella top 5 per crescita ci sono anche Firenze (+6%), Palermo e Bologna con acquisti in aumento del 4 %, a parimerito.

Se a incidere sugli acquisti sono anche i turisti stranieri - particolarmente presenti a Napoli, Milano e Firenze -, una quota importante dei titolari di carte di credito American Express ammette di fare acquisti nella propria città di residenza: il 59% nei negozi di abbigliamento di lusso e il 76% nei department store.

La vera forza motrice dello shopping di moda in Italia sono i Millennials che ad oggi, secondo le stime di Bain&Co, assorbono già il 30% circa del mercato del lusso: l’Osservatorio American Express evidenzia che la metà dei 18-25enni ( la fetta più giovane della Generazione Y ) spende nella categoria “lusso accessibile” mentre il 72% fa acquisti di lusso. In crescita rispetto al 2016 gli acquisti dei Millennials più agé, i 25-35 enni: nel 2017 hanno incrementato sia lo shopping di prodotti di lusso accessibile (+21%) sia di abbigliamento di lusso (+30%).

Al di là dei prodotti di lusso, i cui acquisti sono, in generale, aumentati dell’8% nel 2017, sono le vendite di abbigliamento casual di ampia diffusione ad aver registrato il tasso di crescita più elevato: un +9% sul 2016.

© Riproduzione riservata