Moda24

La bellezza passa dalle sopracciglia

  • Abbonati
  • Accedi
make-up

La bellezza passa dalle sopracciglia

È risaputo che le cose scintillanti attirino l'attenzione delle persone. Non solo abiti e make up con dettagli di glitter&strass, ma anche le sopracciglia riscoprono l'effetto sparkling, lo abbiamo visto nel Capodanno appena passato. Le sopracciglia scintillanti non sono troppo difficili da realizzare basta avere un po' di manualità nell'applicare i glitter, avendo cura di usare una colla apposita.

Se, invece, volete, un look anni Venti, molto trendy, che ricorda le dive della Golden Age, vedi Marlene Dietrich, Greta Garbo e Jean Harlow, potete fare come Rihanna che al posto delle solite sopracciglia bold, per apparire sulla copertina di Vogue UK di settembre, ha scelto brow ultraskinny.

«Precisiamo subito che quella riga sottilissima e arcuata, è frutto di un sapiente trucco, un gioco di chiaro/scuro dal quale fortunatamente è possibile tornare indietro a sopracciglia piene e ben delineate - spiega Alessandra De Feudis, national brow artist di Benefit Cosmetics -. L'ultima tendenza, infatti, richiede sopracciglia “bold&angular” ottenute con la tecnica del contouring. Questa tecnica, di solito riservata al viso, viene anche applicata alle sopracciglia con l'intento di disegnare un arco perfetto grazie a un esperto gioco di luci e ombre. È necessario avere due matite: il colore più chiaro si applica partendo dalla parte iniziale fino al punto più alto delle sopracciglia, quello più scuro, invece, serve per intensificare la coda. Con l'aiuto di un pennello smussato si sfumano le due tonalità per creare un effetto tridimensionale. Alla fine si usa l'illuminante sotto l'arcata, alcuni brillantini se si vuole l'effetto sparkling e si fissa il risultato con un gel waterproof».

Per aiutare le meno esperte Benefit Cosmetics ha appena lanciato “Brow Contour Pro”, la prima matita 4 in 1 studiata per il contouring delle sopracciglia: 2 tonalità per uniformare le brows, una per definire i contorni e un illuminante per accentuare l'arcata.

Errori da evitare
L'errore più frequente è quello di usare la pinzetta in modo selvaggio: per togliere un peletto disgraziato si corre il rischio di rovinare la forma delle sopracciglia. Il consiglio degli esperti è quello di “ridisegnarle” una volta al mese, ma sempre con attenzione. Un altro errore nel quale si cade facilmente, è quello di accorciare troppo la coda, la regola aurea vuole che le sopracciglia siano più lunghe degli occhi e soprattutto il tratto non deve scendere a metà dell'arco ma solo alla fine. In caso di piccoli danni si può sempre intervenire con una matita o una crema colorata che riempiranno il “buco” creando l'illusione di spessore e ricreando un bell'arco.

Come scegliere il colore più adatto a noi? «Occorre considerare sia il colore delle sopracciglia sia quello dei capelli, se sono tinti anche quello delle radici - consiglia l'esperta -. Per la scelta è bene optare per un mezzo tono più intenso di quello dell'insieme. In questa scelta bisognerà considerare anche la tonalità dell'incarnato: una nuance più scura se l'incarnato è olivastro». Se però avete dei dubbi e volete partire da una buona base, potete sempre rivolgervi ai Brow Bar Benefit negli store Sephora dove esperte brow artist sapranno consigliarvi al meglio.

Microblading per sopracciglia perfette
Questa tecnica permette di avere delle sopracciglia in ordine per circa un anno, un trattamento semipermanente che le rende più folte e corpose. «La sua durata è di circa un anno e viene eseguito con dei sottilissimi aghi che inseriscono sotto pelle dei pigmenti di colore che restano nei primi strati, senza andare troppo in profondità come accade con il tatuaggio - spiega Martina Pezza, brow artist allo Studio Altea di Milano -. Gli aghi sono monouso per scongiurare il pericolo delle infezioni e i micropigmenti sono bio-riassorbibili e biologici per evitare il viraggio verso il rosso o il verde come accadeva in passato. Il trattamento richiede una leggera anestesia, dura circa 50 minuti e richiede un ritocco a distanza di un mese per fissare il colore e correggere eventuali imperfezioni».
Strumenti facili da usare

Che siano dritte, arcate, folte, sottili, se curate fanno subito risplendere il viso. In commercio si trovano diversi device che possono essere usati anche delle meno esperte. Come la Crayon Phyto Sourcils 3 en 1 di Sisley, dotata di una mina triangolare per disegnare la linea delle sopracciglia, una brosse disciplinante e un highlighter da applicare sotto l'arcata per illuminare lo sguardo. Per ravvivare la forma delle sopracciglia, la maison Chanel propone Stylo Sourcils waterproof, una stylo a doppia estremità: da un lato una mina obliqua per definire la linea, dall'altro una brosse per sfumare la tinta. Indicato, invece, per fissare il risultato è Diorshow All-day Brow Ink, una sorta di inchiostro dall'effetto tattoo. Bourjois, brand da poco in Italia, ha studiato la Palette Sourcils Brow , tre step per scolpire, definire e illuminare, in due tonalità per bionde e brune.

© Riproduzione riservata