Moda24

I benefici della corsa campestre tra mare e natura

  • Abbonati
  • Accedi
in croazia

I benefici della corsa campestre tra mare e natura

Le corse campestri piacciono sempre di più: si possono ammirare paesaggi naturali e hanno molti benefici per la salute. Come la sensibilità propriocettiva: i percorsi campestri, con appoggi instabili e condizioni ambientali avverse, aiutano molto muscoli e tendini, che si abituano così a movimenti meno regolari, più fini e articolati rispetto a quelli della corsa su strada o pista. Tutto l’arto inferiore, il piede in particolare, imparano a sfruttare al meglio le proprie potenzialità. Le articolazioni diventano più reattive e difficilmente si incappa in distorsioni.

Ancora, correre su un terreno con discese, salite, fango, buche, erba costringe a un uso superiore di forza aiutando la tonificazione muscolare. Inoltre, non superano generalmente i 10 chilometri, le corse campestri costringono l’apparato cardiocircolatorio a un lavoro simile a quello che si fa durante le ripetute.

Se si corre al mare, in più c’è il beneficio dello iodio che stimola il metabolismo e ci si sente meno stanchi.

Nell’Adriatico, capitale delle corse campestri è l’isola di Krk, in Croazia. Ce n’è stata una lo scorso ottobre, il Krk Island Trail 2018, ma per chi vuole mettersi alla prova in questa specialità dal 12 al 14 aprile ci sarà l’Adria Spring Trail che sarà ospitata all’interno del Marbera Flora Green Villas, resort di sole ville a Njivice sull’isola di Krk nella pineta a 50 metri dal mare dove si possono , tra l’altro, praticare escursioni per scoprire le isole di Kvarner o sessioni di esercizi rilassanti.

E sarà l’inizio di un mese di sport e attività. All’Adria Spring Trail, si possono correre 27 km con 500 metri di dislivello in salita oppure 18 km con 400 metri di dislivello oppure 6,5 km con 150 metri di dislivello. L’isola è anche conosciuta per le sue numerose escursioni e per i sentieri da percorrere in bici. Maggio invece è riservato al Festival della Tradizione, dedicato agli usi e ai costumi della tradizione locale.

Altri appuntamenti per gli appassionati del trail running saranno il Trail In Dal Sarai, 14 km nella golena del Po del mantovano tra Tabellano e Riva di Suzzara il 1 maggio a Tabellano in Lombardia; la quinta tappa del Circuito Ecotrail Sicilia.

il 12 Maggio a Palazzo Adriano; il Chianti Classico Marathon Trail, 21 km nelle splendide campagne toscane, il 2 giugno a Mercatale Val Di Pesa. Ma gli eventi sono veramente numerosi, come segnalano sul sito www.trailrunning.it.

© Riproduzione riservata