ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùBorsa e lusso

Moncler vola a nuovi record spinta dalle prospettive per il lusso

La società beneficia di una serie di notizie positive, oltre che dei conti del terzo trimestre. Premiata anche per essere nel Dow Jones Sustainability

di Eleonora Micheli

3' di lettura

(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Moncler conquista nuovi record a Piazza Affari, salendo a 68,56 euro, mentre il FTSE MIB è poco mosso. La società beneficia di una serie di notizie positive, oltre che dei conti del terzo trimestre apprezzati dagli analisti (fatturato pari a 555,5 milioni di euro in crescita del 55% su base annua e del 33% rispetto a due anni fa). Il 13 novembre è stato reso noto che la società per il terzo anno consecutivo si è confermata negli indici Dow Jones Sustainability (Djsi) World e Europe ottenendo, nello S&P Global Corporate Sustainability Assessment 2021, il punteggio più alto (89/100) del settore ‘Textiles, Apparel & Luxury Goods’ al 12 novembre 2021. «Essere parte degli indici Dow Jones Sustainability per il terzo anno consecutivo con il punteggio più alto del settore ‘Textile, Apparel & Luxury Goods’ ha un significato ancora più forte oggi che è chiaro a tutti che il futuro non può più tollerare esitazioni e mancanza di ambizione», ha commentato il numero uno del gruppo, Remo Ruffini.

«Se mi guardo indietro e penso all’impegno di ogni singola persona di Moncler, credo che in questi anni abbiamo fatto molto per integrare la sostenibilità nel nostro modello di business, ma se guardo davanti a noi alle urgenti sfide sociali e ambientali, mi rendo conto che serve un netto cambio di marcia», ha aggiunto Ruffini. L’imprenditore ha ricordato che l’azienda tra qualche mese raggiungerà la carbon neutrality nelle proprie sedi nel mondo. In più sta procedendo anche all’eliminazione di tutta la plastica convenzionale monouso. Il mercato, inoltre, scommette che Ruffini riesca a rendere la società acquisita l’anno scorso, Stone Island, una delle più affermate nel suo settore, un po’ come successo con Moncler. Nei giorni scorsi il presidente e ad del gruppo ha spiegato che il focus è sulla trasformazione di Stone Island che da azienda prevalentemente wholesale dovrà diventare «direct to consumer».

Loading...

Le Moncler beneficiano anche delle indicazioni per il settore del lusso emerse nei giorni scorsi dal convegno organizzato da Fondazione Altagamma, considerato ormai un faro per il comparto. Secondo le previsioni di Bain & Company diffuse durante l’evento, il settore dei beni personali di lusso nel suo complesso già a fine anno si porterà dell’1% circa sopra i livelli pre-pandemia di due anni fa, vantando un giro d'affari complessivo stimato a circa 283 miliardi di euro, grazie al rimbalzo del 31% (a tassi di cambio costanti) sul valore del 2020. La Cina e le Americhe rappresentano «i polmoni della crescita». Le prospettive, inoltre, sono buone anche nel medio-lungo periodo, con l’industria dei beni di lusso personali che potrebbe raggiungere, al 2025, un volume pari a 360-380 miliardi di euro, mettendo a segno una crescita sostenuta del 6-8% annuo. Non a caso oggi vanno bene tutti i titoli del settore: Aeffe guadagna lo 0,6%, forte anche dell’operazione annunciata in Cina di rilevare dal 2022 la gestione dei negozi di Moschino. Salvatore Ferragamo corre e accelera anche Tod's. E’ in controtendenza Brunello Cucinelli, ma soltanto perché le azioni hanno già guadagnato tanto nell'ultimo periodo, aggiornando nuovi record. Gli stessi analisti di Equita, pur apprezzando la strategia dell’azienda, raccomandano cautela visto che le valutazioni elevate sono elevate: il rapporto tra prezzo e utili attesi al 2023, pari a 72 volte, è addirittura superiore del 30% a quello di Hermes, azienda considerata al top del settore del lusso.

Moncler, giro del mondo a bordo della creatività

Moncler, giro del mondo a bordo della creatività

Photogallery25 foto

Visualizza
Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti