Sport

Mondiali 2018, Germania: Mannschaft eliminata dalla Playstation

a cura di Datasport

1' di lettura

La spedizione di Russia 2018 è probabilmente la più fallimentare della Germania nelle competizioni Uefa e Fifa. La Mannschaft si presentava da nazionale campione del Mondo in carica, ma ha addirittura chiuso all'ultimo posto il gruppo F, persino dietro la Corea del Sud. Una batosta durissima, con una squadra mai sembrata fisicamente e mentalmente in grado di riconfermarsi dopo la vittoria di Brasile 2014. E tra le varie cause della mancata qualificazione agli ottavi ci sarebbe, incredibilmente, anche la Playstation.   La Bild, quotidiano tedesco, riporta infatti come nel ritiro della Germania in Russia siano state passate molte, evidentemente troppe, ore davanti ai videogiochi, ed in particolare, riporta la Bild, Fifa 18 e Call of Duty, il più famoso sparatutto del mercato videoludico. Tanto il tempo trascorso davanti alla Playstation, al punto da rendere i giocatori stanchi e poco lucidi, con i risultati sul rettangolo di gioco ormai noti a tutti. La situazione avrebbe fatto infuriare sia Joachim Loew, tecnico della Germania, che Oliver Bierhoff, coordinatore delle nazionali tedesche, al punto che i due avrebbero fatto staccare internet per far sì che non si potesse giocare online o tra vicini di stanza. Un altro giornale tedesco, Welt, appresa la situazione non ha perso tempo ad etichettare Muller e compagni come "bambini in vacanza o ad un pigiama party invece che calciatori adulti intenti a vincere il titolo".

Loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti